Dispetti.

September 20th, 2006

Giovani.

September 18th, 2006

“Chacun sa nuit” e’ un film francese, presentato al festival cinemotografico di Toronto. Film provocatorio, dove i corpi nudi dei giovani attori sono i protagonisti assoluti della scena. Alcuni, tra il pubblico canadese, si sono alzati e hanno lasciato la sala.

 

Il sito ufficiale, con un blog e altre foto, e’ qui.

In slip.

September 17th, 2006

Le immagini sono tratte da “Queer eye for the straight guy”, che in Italia e’ stato malamente tradotto ‘I fantastici cinque’. Protagonista di questa puntata tale Shawn, che non ha alcun problema ad esibire quello che gli slip cercano di contenere.

Buongiorno blog. Oggi con L. si fannulloneggia.

Parlare male di Alitalia e’ un po’ come dire che il Papa e’ un bigotto potenzialmente responsanbile della morte di milioni di persone per Aids (vedi il precetto: ‘non usate il preservativo’). Stavolta, pero’, mi concedo il lusso di essere scontato. Tanto per sfogarmi un po’. 

Volo delle 19.10 da Bologna per Roma. Giornata di lavoro, finita presto. Contento di poter tornare a casa. L. mi aspetta. Mentre sfoglio il Corsera al gate, vengono annunciati i primi 20 minuti di ritardo. Pazienza, siamo nella media. Sono ancora in tempo per andare a vedere ‘Thank you for smoking’. Saliamo sulla scaletta dell’md80, hostess scazzate come al solito (ve l’ho detto io di fare questo lavoro?), tanti stranieri (che ci fate a Bologna?). Una volta seduti arriva la seconda lieta novella: si e’ rotta una ruota. I tecnici cercano di sollevare l’aereo con un cric. Non ci riescono. Veniamo invitati a scendere. Aspettiamo l’autobus che non arriva. Intanto e’ passata un’ora. Quando torniamo sull’aereo, ci tocca aspettare un’altra mezz’ora. In tutto questo, il signor comandante italiano si sentiva in dovere di parlare solo la sua madrelingua, ignorando gli stranieri a bordo. I quali, giustamente, smadonnavano. Arrivo a Roma con un ritardo da far arrossire il peggior dirigente di una compagnia di bandiera africana.

Vergogna italiana.

Fastweb funziona bene, e’ veloce, eccetera. Ma basta fare qualche domanda a chi ce l’ha per capire che l’aspetto sul quale sono piu’ carenti (come quasi tutte le aziende italiane) e’ il customer care. Io ho avuto problemi prima ancora di averla in casa. E’ da tre settimane, infatti, che cerco di ricevere la visita di un installatore. Ogni volta che si chiama il servizio clienti, la litania che mi sento ripetere e’ sempre la stessa: ‘La richiamera’ un nostro tecnico per prendere un appuntamento’. Il tecnico si scorda sempre di me. In compenso, due volte a settimana ricevo una divertente chiamata del servizio commerciale, che vuole sapere se sono soddisfatto di Fastweb, dove l’ho conosciuta, ecc.

E intanto il mio Sony Vaio brontola nell’armadio.

Toilette.

September 15th, 2006

Come si userà?

Buonanotte blog.

Genitori cattivi/2.

September 15th, 2006

Genitori cattivi/1.

September 15th, 2006

Ubriaco.

September 15th, 2006

Jake Gyllenhaal non sembra propriamente sobrio.

Buonanotte (ora per davvero) blog.

Aids, al cimitero.

September 15th, 2006

Campagna canadese per la lotta contro l’AIDS.

Buongiorno, anzi quasi buonanotte, blog.

Skeive Dager.

September 14th, 2006

Skeive Dager (Queer Days), il gay pride di Oslo, si contraddistingue ogni anno per campagne promozionali alquanto particolari.

Lo slogan della manifestazione è sempre “Thank God we’re different”

Buona notte blog.

Castrazione comica.

September 12th, 2006

La storia sta circolando da qualche giorno via mail. Un signore viene invitato a raccontare in televisione la sua storia, drammatica: durante un’operazione il medico, per sbaglio, lo ha castrato. L’aspetto comico è dato dal presentatore che scoppia in continuazione a ridere. Triste dirlo, ma questo video è esilarante.

Test fai da te.

September 12th, 2006

Il kit per l’autoesame alla prostata.