A casa. Il volo, per uno che, come me, odia volare, è stato schifoso. Due ore e mezza di turbolenze, leggere, ma pur sempre ansiogene. Accanto a me un simpatico pilota Alitalia, che ha avuto la pazienza di rincuorarmi e sopportarmi. Non ha aiutato l’aereo, un 767, che nella Business Class non offriva neanche lo schermo tv individuale. Assurdo: basti pensare che le grandi compagnie asiatiche hanno lo schermo su ogni sedile persino nella Economy. Povera Alitalia. Povera anche nell’aeroporto Newark: nessuna saletta vip, i passeggeri della Business vengono fatti accomodare in quella della Virgin. Splendida.

Corro a dormire.

Ciao blog.

Tags: ,

Leave a Reply