Si chiama “Casa cupula“, ed è la prima multiproprietà rivolta ai gay. La location è Puerto Vallerta, da sempre gay-friendly. Gli alloggi sono tutti di lusso, con servizio in camera, colazione inclusa nel prezzo,connessione a internet wi-fi, vasche idromassaggio e home-theatre. Bisogna però essere pronti a spendere 100mila dollari per 28 giorni. Tra i servizi in comune, la “multiproprietà” di un Suv, una palestra e una spa.

No tags for this post.

Leave a Reply