Il pene del prete.

August 27th, 2007

Sono un fan delle trasmissioni dedicate alla chirurgia estetica: quelle che seguono i pazienti nel loro cammino verso ingrossamenti di seni o raschiature di pelli bucherellate o tagliuzzamenti di ciccia e nasi sporgenti. Tra le mie preferite c’è “Dr. 90210″, che racconta le vicende del Dr. Rey, un chirurgo plastico di Beverly Hills, noto per le cravatte dai colori sgargianti. In una delle tante repliche estive, mi sono ritrovato la storia di George, prete battista con problemi all’impianto idraulico del pene. Sì, perché George, che confessa di dare moltissima importanza alla soddisfazione sessuale della moglie, da tre settimane non riesce più a farlo funzionare. La pompetta sistemata nello scroto (o per lo meno così credo di aver capito) non pompava più correttamente aria nel pene. Il risultato era una flaccidità sessualmente poco funzionale. Dopo l’operazione, gioia e gaudio, e persino una messa con tanto di discorso sull’importanza della felicità a letto.

Viva i preti battisti.

Tags:

Leave a Reply