Sono un giovane religioso alla vigilia della consacrazione sacerdotale in seno alla chiesa cattolica e sto vivendo una crisi tremenda di pulsazioni omoerotiche, ultimamente ho parlato con il mio superiore e padre spirituale che caritatevolmente mi ha consigliato di abbandonarmi per una volta tanto a questo desiderio e tentazione per poi decidere quale strada intraprendere. Non posso permettermi di frequentare locali nè di cercare nei luoghi di prostituzione per ovvi motivi. Vi affido questo mio appello sperando che Dio mi perdoni e che se Lui vuole trovi un ragazzo maggiorenne (mi sento attratto dai giovanissimi a dire la verità ) che mi faccia conoscere il piacere di un amplesso, sono alla mia prima esperienza e ho il basso ventre che mi scoppia di voglia. Tu quanto vuoi per essere il mio ragazzo per qualche ora? cosa mi chiederai di fare? Sono totalmente ingenuo e imbranato, ma solo bello e ben fatto (così mi dicono tutte le beghine che vengono in chiesa). Rispondimi per favore grazie S. ocaena@email.it.

No tags for this post.

Leave a Reply