Iran/ Sul patibolo, col sorriso.

September 24th, 2007

Il tuo sorriso mi ha colpito. Sei davanti a decine di squallidi voyeur musulmani, con un cappio che si avvicina al tuo collo. Nel tuo sguardo c’è una sfida, un’ostinazione, o forse l’incoscienza dettata dall’ineluttabilità del tuo destino. Sorridi. Sorridi, a una religione che barbaramente calpesta la dignità umana.

Tags:

Leave a Reply