Lui ha 77 anni. Lei 19. Il primo è un miliardario tedesco che risponde al nome di Rolf Eden. La ragazza ha commesso l’errore di non esserci andata a letto. Perché ora il signor Eden le ha fatto causa. Il motivo? “Mi ha discriminato sulla base della mia età”, dice l’uomo, che sostiene di aver fatto sesso con oltre 2000 donne. “E’ assurdo. Nessuna mi ha mai detto di no”, il suo commento.

Adoro essere castigato. Chi mi entra nel pc tramite vnc (ip:213.45.213.133), si ricarica il cellulare e mi crea danni al computer installandomi virus, trojan, worm?

Categorie.

October 25th, 2007

Funerale economico: Euro 1000

Funerale medio: Euro 1300

Funerale lusso: Euro 1600

E’ tutta qui la crudezza della morte. E della vita.

Vip-watching sul roof garden.

October 25th, 2007

Anche se le regole delle feste-vip suggeriscono di non arrivare in orario, mi presento al Roof Garden dell’hotel Exedra alle 22 in punto. E meno male. Piera Detassis, mamma-amica-compagna-direttore dei sogni è già all’ingresso che saluta calorosamente gli ospiti, mentre le telecamere stanno appostate per rubare non so quale dichiarazione (cacchio si dice a una festa?).  L’aria che si respira va dal “cosa si mangia stasera” al “vediamo quanti vip riconosco”. Ovviamente si va a queste feste per vedere e per farsi vedere. O magari, come nel caso mio, per incontrare un ex (che scopro lavorare su Rai2), mediamente freddino.

Il primo che mi folgora – pelle luminosa, capelli lisci e chiari, occhi color acqua, sembra un sole che cammina – è Giorgio Pasotti, accompagnato dalla fidanzata, Nicoletta Romanoff. Lui è quello che saluta di qua e di là, mentre si trascina dietro per mano la Romanoff. Sorride sempre. E la voce è come te la aspetti: da Doppiatore Perfetto. Eros Galbiati, di “Notte prima degli Esami”, ha il viso un po’ rovinato, le scarpe da mercatino dell’usato, e un orrendo anello colorato al dito. Si guarda intorno, bicchiere alla mano, e ha l’aria di chi voglia rimorchiare. Il suo volto si illumina quando incontra Laura Chiatti, una delle più fotografate, orrende parigine viola,  pettinatura perfettina. Parlottano, e si vanno a sedere, insieme ad un altro bello della serata: Michelangelo Tommaso, bassetto ma con due fossette sulle guance che compensano. Yvonne Sciò cerca di convincere il suo interlocutore, in maniera plateale, che ha il seno sodo (oltre a due tacchi da urlo). Eleonora Giorgi, forse per paura di mostrare troppe rughe, se ne sta defilata all’ombra, con un cappotto bianco (sul Roof garden, all’aperto, tira freddo). Fausto Paravidino, piccino, si aggira nervosamente tra gli invitati, insieme ad un’amica. Corrado Guzzanti sorride, ma sembra un po’ imbarazzato. Anna Praderio lavora e non tocca neanche mezza tartina (che invece io testo tutte….dormirò stanotte?).

A nanna. Buona notte blog.

serata324102007(008)24102007(002)24102007(009)

A Simona, mamma malata.

October 24th, 2007

So che potrà sembrare sciocchino, ma io ogni volta che guardo Reparto Maternità mi commuovo. Non è una commozione fatta di lacrime. Ma di formicolio allo stomaco. Penso a come sarei in un corridoio d’ospedale ad aspettare l’apertura della porta con dietro quel cricetino umano sonnacchioso. Penso all’odore che hanno i neonati. Alla morbidezza delle loro braccia. Ai gemiti confusi.

Simona è una mamma-coraggio. E’ arrivata all’ospedale San Camillo insieme al marito, un ragazzo biondino, parlata romana. Vivono in un quartiere popolare, in una casa piena di cani e gatti. E’ serena, e le telecamere mostrano tutta la sua voglia di scoprire cosa ha nutrito per nove mesi. Simona ha la sclerosi multipla. Una malattia che, come spiegano i medici protagonisti della trasmissione, è destinata a degenerare. Ma, nonostante questo, ha sfidato una gravidanza. Ha sfidato i rischi che comportava, incluso quello di un peggioramento repentino delle sue condizioni. E alla fine ha partorito Nina. “Non sappiamo fino a quando sarà in grado di accudirla da sola – spiegava un medico del reparto – E’ una scelta, che ognuno può giudicare secondo la propria coscienza”.

Simona, non ti conosco, ma la tua dolcezza mi ha commosso.

Fumetti dolorosi.

October 24th, 2007

Non credo si possa parlare di perversione, ma piuttosto di curioso passatempo: su questo sito sono raccolte esclusivamente immagini di fumetti che mostrano colpi nelle parti intime.

996349389_c1d08cad46_odolre

Pizza + McDonald’s.

October 24th, 2007

1701934833_ab67466c5b1701939589_cff3d23383

Non è un bel post per iniziare la giornata, ma l’esperimento di questo simpatico ragazzo mi ha incuriosito. Chi ha viaggiato all’estero sa la tendenza a preparare pizze dai sapori più disparati (sempre snobbate dal sottoscritto: sono tassativamente per la pizza Margherita, o al limite bianca con salsicce). Ma qui si è andati oltre, “condendola” con patatine fritte, chicken Mc Nuggets e due hamburger. Il tutto infornato. Il risultato, garantisce l’autore di questo piatto, è soddisfacente.

1702792212_ad2dd3794c1701936225_b18248662d

Buongiorno blog.

Di Dario Falcone ti colpisce l’aria da bravo ragazzo, con quel viso che non vedresti mai a interpretare il cattivo della situazione. Rappresentato dall’agenzia di Simone Oppi, Dario, nato a Roma, è stato visto in una pubblicità della Elizabeth Arden, anche se la sua specializzazione, per ora, resta in ambito teatrale. Sei spettacoli, tutti con lo stesso regista: dal Piccolo Principe ad Arsenico e vecchi merletti.

Qui altre foto.

Problemino.

October 22nd, 2007

Il blog s’e’ impazzito. Scritte strane. Mi dicono sia un problema di database. Speriamo di risolverlo :-(

Aggiornamento: Problema risolto. Dreamhost si conferma il top :)

Aggiornamento/2: Mattinata mix di incasinamenti e scoglionamenti. Appena raccolgo i pensieri, un post.

Giocando con le tigri.

October 21st, 2007

La mia passione per i grandi animali è cosa nota. Una passione così grande, che se dovessi pensare ad un lavoro alternativo, mi immagino a gestire un’oasi naturale, con tigri e leoni, in qualche posto sperduto (che però dovrà essere internet-munito). A tal proposito, ho beccato questo video, che mi ha fatto impazzire: un tizio gioca con le tigri. Si fa saltare addosso. Gli soffia in bocca. Le tira via per le zampe. Giuro: lo invidio tantissimo.

Noia.

October 21st, 2007

Telepromozione (finita male).

October 21st, 2007

Amici è una scuola di ragazzi e ragazze che cercano di farsi notare, con risultati alterni, nel mondo dello spettacolo. Artisti (più o meno validi) esordienti, molti dei quali con nessuna esperienza nel settore in cui vogliono sfondare. Questa edizione di Amici, però, presenta un caso emblematico. Quello di Francesco Mariottini, ballerino 23enne di Jesi. Facendo qualche ricerca, River ha scoperto che il ragazzo è tutt’altro che sconosciuto. Quest’anno, infatti, ha preso parte ad una tournee in giro per i grandi teatri italiani, con lo spettacolo Romeo e Giulietta. Non è un caso che sia anche stato intervistato come “promessa della danza italiana”, dal Tgcom, lo scorso mese di aprile. Già nel 2004 ha avuto un contratto per due stagioni con lo Stuttgart Ballet, prima di entrare nella compagnia dell’Aterballetto. Non solo: come mi segnala un lettore, recentemente è stato protagonista della pubblicità del vino Maschio (no comment…).

Aggiornamento: Su un sito televisivo sono usciti i nomi degli altri 7 ammessi ad Amici, che saranno ufficializzati lunedì. Tra questi c’e’ un tale Luca Barbagallo. Come evidenzia un river-lettore, anche lui ha già lavorato parecchio (qui il suo curriculum). Sotto due sue foto (il pacco sarà voluto?).

luca02