Amici/ Zanfo’s version.

November 30th, 2007

1188318_653964Dopo il mio commento di ieri sera su Twitter in merito ad una chiacchierata chiari-fica-trice con Luca Zanforlin, autore di Amici, sono stato subissato dalla curiosità abnormemente normale dei river-lettori. Di cosa si è parlato? Ovviamente delle recenti “questioni” sulla sessualità dei ragazzi della scuola. Intanto Zanforlin non condivide qualsiasi tipo di discussione sull’orientamento di una persona: “Non è importante, e non capisco la curiosità che c’è sull’argomento. Che ci importa se un ragazzo dorme con altri ragazzi?”. Eh vabbè. Quanto al caso di Sebastiano Formica, l’attore eliminato in una sfida pochi giorni dopo il suo outing da parte di un’altra allieva, è categorico: “In sette anni di Amici abbiamo probabilmente avuto più allievi gay che etero. Ogni volta che uno veniva eliminato era discriminazione? Assurdo“. E ancora: “Nella puntata che va in onda oggi, Sebastiano dice tutto quello che vuol dire, senza tagli“. Naturalmente gli ho fatto notare che molte critiche gli sono piovute proprio dall’ambiente gay: “Lo trovo ridicolo, con tutto quello che ho fatto per la ‘causa’. Quello che non sopporto sono i gay che discriminano loro stessi. La piantassero“. Confesso che Zanforlin mi ha convinto e, per quanto mi riguarda, mi sento di credere alla sua sincerità.

E’ il tot-esimo post sul tema Amici. Sarò drogato?

No tags for this post.

Leave a Reply