Come anticipato giorni fa da questo blog, il prossimo album di Tiziano Ferro uscirà il prossimo 7 novembre. Il titolo è stato deciso, ma Ferro – che ha sempre amato gli indovinelli – ha regalato ai suoi fan solo le iniziali… A.M.E. Tante le ipotesi, ma per ora nessuna si è rivelata quella giusta. La scelta della data non è casuale: “111” uscì nel 2003, proprio il 7 novembre. Una data che, per Ferro, è sinonimo di successo (anche se l’album successivo, “Nessuno è solo”, non ha venduto poco…).

Intanto il cantante è alle prese con una vera e propria guerra di cloni scoppiata su Myspace. Il suo spazio ufficiale, infatti, è stato “occupato” nei giorni scorsi – penso ad opera di qualche hacker – abusivamente. Risultato? Ferro ne ha subito aperto un altro, che ha un titolo più che esplicito: “Tiziano Ferro stufo dei cloni” (nella foto sopra un particolare della sua pagina). Ma ci sono ancora altri spazi attivi, di sedicenti Ferro.

Myspace è davvero un bordello telematico. Ci sono iscritto, ma tra richieste, spam, e commenti di “phisher” (quelli che vogliono prendersi i tuoi dati di login), sono disincentivato a usarlo spesso. E poi ci sono troppi glitter e musichette varie.

No tags for this post.

Leave a Reply