New York/Caos isola pedonale. by you.New York/Caos isola pedonale. by you.

Quando, lo scorso mese di maggio, lessi la notizia rimasi vagamente interdetto. Trasformare Times Square – monumento al kitsch, tappa numero 1 del turista che sbarca la prima volta a N.Y. – in area pedonale è un po’ come mettersi a prendere il sole su una via di mezzo tra il caos della via Tiburina e la ressa di via del Corso il sabato pomeriggio. Così, il primo giorno sono andato a vederla. Intanto un chiarimento: l’isola pedonale non è totale, e il blocco della circolazione interessa cinque isolati, dalla 33th alla 35th e dalla 42nd alla 47th. La cosa curiosa è che, nel caos delle dodici, c’erano moltissime persone che cercavano di rilassarsi, seduti sulle sedie verdi spalmate sul cemento, in mezzo alle auto. Io c’ho provato, ma il tutto mi sembrava davvero troppo innaturale.

New York/Caos isola pedonale. by you.New York/Caos isola pedonale. by you.New York/Pubblicitando. by you.

Tags: ,

6 Responses to “New York/Caos isola pedonale.”

  1. Lk Says:

    Che sballo!!

  2. Andrealogorrea Says:

    Time Square = orrore

  3. modainsegni.blogspot.com Says:

    Io porto sempre un sedia ripiegabile nella mia pochette… non si sa mai, magari mi ritrovo a New York e non trovo una sedia libera a Time Square ;-P

  4. erinn0 Says:

    concordo, e’ innaturale. Ma ha un suo fascino.

  5. GiO Says:

    a me invece l’idea è piaciuta tanto :( l’hanno fatto anche nei pressi di macy’s hai visto?

  6. arcere Says:

    a me piace un sacchissimoooo!!mi piacerebbe tantissimissimissimo farlo!

Leave a Reply