La “uomo fobia”.

October 5th, 2009

La "uomo fobia". by you.

“Anti uomo”: è la definizione usata dal Popolo della vita in associazione con la pillola abortiva RU 486 (e per definire il comportamento di chi la usa).

(Massimo rispetto per le posizioni di tutti, ma sarebbe bene che i manifesti venissero affissi negli spazi regolari. Cosa che non sta avvenendo a Roma).

6 Responses to “La “uomo fobia”.”

  1. aerdna Says:

    Io trovo questo “uomofobia” vergognoso. Per l’ennesima volta la chiesa cattolica si impossessa di concetti che lentamente e faticosamente stanno arrivando alla gente comune (tipo “lotta alla discriminazione” e “difesa delle minoranze”, e per l’appunto “omofobia”), per distorcerli e usarli ai propri fini. Ricordo solo il Family Day che per attaccare la poi defunta legge sui Di.Co. sosteneva di “difendere la famiglia sotto attacco”. Con questa “Festa della vita”, a quanto pare, si replica.

  2. Lwsx Says:

    Ma se Berlusconi può andare con le ‘puttane’ perchè una donna non può essere libera di abortire?

  3. G. Says:

    Ma che eleganza questa associazione di concetti, praticamente
    sta a sottointendere che è ora di smetterla di preoccuparsi tanto di queste minacce agli omosessuali, che neanche procreano, ed è molto più importante occuparsi delle minacce agli embrioni.

    Evidentemente per il Popolo della Vita è importante difendere l’essere umano dal concepimento fino a quando questo stesso essere umano, non sia mai, diventi frocio.

  4. Davide G. Says:

    Per me questo è il messaggio di questo manifesto: invece di occuparci di omofobia, cosa del tutto inutile, dato che i froci per il solo fatto di essere froci sono peccatori e devono pagare per la loro colpa, quindi è giusto che vengano derisi, picchiati, uccisi, occupiamoci delle donne che non devono mai in ogni caso abortire perchè anche loro devono pagare per il fatto di essere donne, e comunque tutti devono ubbidire ed essere sottomessi a noi che siamo i depositari unici delle verità assolute.

  5. Marco Says:

    Che pena!
    Devo ammettere, però, che la prima volta che ho prescritto la pillola del giorno dopo mentre staccavo la ricetta per un secondo ho temuto che mi colpisse un fulmine…

  6. mat Says:

    io un po’ soffro di uomofobia! mi fanno molta paura gli uomini che non vedendo più in la del loro naso prendono decisioni comode solo ai loro interessi (molto discutibili la maggior parte delle volte) discriminando gli altri.

Leave a Reply