Con la zip scoppiata.

October 19th, 2009

IMG_0343_2 by you.

Ispirato dal mio post sulla gente di Wal Mart, un river-lettore, che lavora in un negozio della Stazione Termini, mi ha inviato il suo personalissimo contributo. Raffigurata, una cliente che non era in vena di ritocchi sartoriali (grazie Alberto!).

Buongiorno blog. A Roma ancora non si sono decisi ad accendere i riscaldamenti. Santa aria condizionata.

No tags for this post.

6 Responses to “Con la zip scoppiata.”

  1. mary-lou Says:

    quelle sono almeno due taglie sotto. Quand’è che le donne oltre i 35 si renderanno conto che l’aumento del giro vita è fisiologico e che è quella che conta nella taglia e non i fianchi???

  2. Lorenzo TV Says:

    Come quelle che nei negozi di calzature si ostinano a chiedere il numero 37 o 37.5 tra lo sconcerto e la rassegnazione della commessa e poi escono dal punto vendita con scarpe misura 39 – 39.5.
    “Che strano” – dicono sempre “ho sempre comprato scarpe 37 al massimo 37.5. Dev’essere un modello particolare!”.

    Lorenzo, TV

  3. george Says:

    Meravigliosa.
    In quella zip che non si chiude ci leggo un mondo esteriore ed interiore :D

  4. Lwsx Says:

    Almeno il buongusto di mettersi una maglia che copra l’apertura……

  5. astro Says:

    io credo che il colpo di classe sia dato dal fatto che si fa intravedere la mutanda coperta… direi rosa o arruzza!!!

  6. bau Says:

    ma come fai a nn accorgertene!!!!!!!
    P.S.Riv fidati che a torino fa moooolto più freddo… Stamattina ho personalmente salutato un branco di pinguini che passava davanti alla fermata del pullman…

Leave a Reply