L'auto che ti fa fare la pipì addosso. by you.

Pubblicità molto “laterale” per la Volkswagen, che in Cina si è affidata alle immagini di alcuni pantaloni bagnati dalla pipì. Niente fetish, ma solo l’idea che la GTI (la solita sigla etero-macchinistica) è un’auto così veloce, da farti fare la pipì addosso.

L'auto che ti fa fare la pipì addosso. by you.

No tags for this post.

8 Responses to “L’auto che ti fa fare la pipì addosso.”

  1. arcere Says:

    la trovo DISGUSTOSa..

  2. filippo Says:

    ciao River pubblicità fetish per gli amanti del genere… una curiosità: quali sono le autovetture non etero-macchiniste per te? esiste una macchina gay-friendly?

  3. mercuzio Says:

    Zack Randall comprerà quest’auto il giorno stesso del lancio.

  4. edel-P Says:

    la macchina fa fare pipì addosso e la pubblicità fa c… Rivoglio la lumachina spettinata dal vento e altre simili chicche|

  5. astro Says:

    Riutilizzo una famosissima frase che disse mio prof di comunicazione:
    “Quando vedo e leggo nelle pubblicità per auto che è veloce, è potente, penso subito al copywriter che l’ha fatta e dico… HIA SCOPERTO L’ACQUA CALDA! Chissene frega che è veloce, se è ultra pesante o ultra leggera, se ha gli interni in radica… ma dimmi piuttosto ha sedili totalmente reclinabili… sportellino frigobar… sedile massaggiante e stimolante!”

    Ora io posso aggiungere:
    “cacchio ma se va così spedita possibile che non possa trovare un dannato autogrill x fare una sosta?”

  6. F Says:

    Più che altro, che non vuoi mai smettere di guidarla, per questo ti pisci addosso..non scendi. Non perchè è veloce e hai paura.

  7. byb Says:

    è bruttissima.
    cioè, apprezzabili le pose, i pantaloni e il contenuto.

    pessimo (almeno per i miei gusti) che si siano pisciati addosso.

    ed idiota per la pubblicità di un auto. imho.

  8. Dean Martin plays guitar Says:

    GTI non è una sigla etero maschilista, è l’acronimo di Gran Turismo iniezione ed è stata coniata addirittura nel 1974 dalla Volkswagen per la sua golf sportiva. Era un gioco di parole, ai tempi, con GTO, cioè Gran Turismo omologato, riservato a macchinone stradali da gara, come l’omonima Ferrari 250. oggi GTI è un marchio che identifica una certa categoria di auto, un pò come la Bic per le penne, lo zippo per gli accendini e la nutella come prova dell’esistenza di Dio. Ergo numme toccate la gittii che m’encaXXo

Leave a Reply