6a00d8341c730253ef01287588940c970c-800wi by you.

Questa è la copertina di “Candy”, la prima rivista di “stile trasversale”. L’ha fondata Luisi Venegas, editore di Madrid, già noto per altre pubblicazioni di moda e arte. “La nostra è la prima rivista di moda interamente dedicata alla celebrazioen del travestitismo, della transessualità, del cross-dressing e dell’androginia, in tutte le loro manifestazioni”. La rivista, comunque, esce in edizione limitata: disponibili solo 1000 copie. In copertina, en travesti, c’è il modello Luke Worrall.

Tags: ,

12 Responses to “Nasce “Candy”, rivista di moda trans.”

  1. lwsx Says:

    Io invece sarei per gli annunci in Italiano prima di tutto e poi Inglese/Francese/Spagnolo e invece l’Italiano è sempre un optional….eppure questi low-cost stanno spopolando nella nostra penisola

  2. lwsx Says:

    Azz ho sbagliato post. Sorry River.

  3. salutidavenezia Says:

    non sembra un po’…. come dire…. creepy?

  4. Davide G. Says:

    Uno dei misteri che nessuno sa spiegare è perchè la maggior parte dei travestiti siano dei bestioni grandi e grossi. Non ho mai visto un travestito alto 160cm, piccolo e mingherlino, sono tutti sui 180-190 con punte di 2 metri. Qualche anno fa c’era a Roma un negozio per travestiti che aveva sempre in vetrina un paio di scarpe tacco 12 numero 47!

  5. arcere Says:

    è vero è verooo concordo dove lavoro io le persone che vedo sono tutti MOLTO alti e MOLTO mascolini

  6. arcere Says:

    in compenso sono curioso di vedere le pagine di moda

  7. H9743 Says:

    odddiiiiiiio la voglio subito!
    ma esce solo in spagna? :( che schifo.
    e brutti puzzoni, mi chiedo perché mai farla così limitata.
    comunque luke worrall en travestì è veramente bello.

  8. torrente Says:

    arcere…. ahem… amico mio… ma informazioni dettagliate su codesti tuoi colleghi alti e maschioni? ti assicurerei gratitudine sempiterna. :D

  9. cowboy Says:

    Io vorrei sapere una cosa : come si definisce un uomo

    che è attratto da una persona transessuale mft ?

    C’è qualche lettore di River che abbia questa attrazione e voglia parlarne?

  10. lupo Says:

    questa rivista mi sembra un’idea geniale.

    vediamo se aiuterà a far capire che l’attrazione per le persone transessuali può essere considerata una cosa normale.

    in fondo se uno ha la passione per la pesca sportiva o per il free climbing trova un mucchio di riviste in edicola.

  11. H9743 Says:

    Be’ io mi sento molto attratto da Luke Worrall en travestì, vi dirò.

  12. Capitan Astro Says:

    anche io sono molto affascinato da quest’uomo travestito da donna. è bellissimo! mascolino e femminile al tempo stesso.

Leave a Reply