Con le toppe sui finestrini.

December 30th, 2009

E’ bello avere dei treni veloci, con una livrea cazzuata e persino una rivista di bordo. Però sarebbe anche opportuno non dimenticarsi degli sgangherati treni regionali, che, in alcuni casi, hanno poco da invidiare ai vecchi treni merci.

IMG_0068 by you.

Questa foto arriva da un river-lettore, che ha viaggiato su un regionale Brescia-Cremona. La finestra, come si può vedere, è stata rattoppata con un lavoro simil-sartoriale (c’è una persona incaricata appositamente? o è il macchinista? Fossi nei sindacati, me lo chiederi). A completare il quadro, il riscaldamento spento nelle carrozze. (grazie Marcello!).

Tags: ,

9 Responses to “Con le toppe sui finestrini.”

  1. torrente Says:

    vogliamo parlare del personale? questa, gravissima, l’ho appena letta.
    http://www.repubblica.it/2009/12/sezioni/cronaca/ragazzo-braccia/ragazzo-braccia/ragazzo-braccia.html

  2. AlessiaPi Says:

    L’ho appena letto anch’io. Sono senza parole.
    Se non che spero non mi capiti mai niente di simile, perchè sono poco razionale e poco ragionevole, e una “signorina” come la controllore avrebbe avuto vita facile a denunciarmi.

  3. Niki Says:

    Ho letto il post e tirato un sospiro di sollievo: pensavo che cose del genere si vedessero solo da Roma in giù… l’Italia è ancora unita.

  4. Andrea Giuseppe Capanna Says:

    Mi capita di dover viaggiare sulla tratta Brescia-Cremona (ma anche Milano-Verona)e sono anni che riscontro disservizi e disagi. Treni vecchissimi, sporchi e rattoppati, appunto. Moltissimi viaggiatori sono stranieri, dagli africani agli orientali per la maggior parte. E nelle terre della Lega ecco che il treno diventa subito ghetto. Che tristezza Riv.

  5. Edo Says:

    Ho letto l’articolo linkato da torrente, verso la metà avevo già i sudori freddi per il nervoso: tra Polizia Ferroviaria, controllore e capotreno non si salva nessuno.

    C’è da rimanere sconvolti.

  6. river Says:

    Scusate, l’articolo di repu – in realtà una lettera, anche un po’ stucchevole – non c’entra nulla con questo post.

  7. torrente Says:

    ok,ok, chiedo venia per l’ot.. scusa.

  8. Dandyboy Says:

    più che con le toppo sui finestrini, con le toppe al culo…

  9. Franco Says:

    Io so per certo che all’interno dei treni ci sono delle stanzine riservate alle sarte. Sono tutte vecchine con il coprispalle bianco di lana, gli occhiali dorati e una collezione di ditali invidiabile:):)

Leave a Reply