La notizia del coming out di Ricky Martin, pur avendo una fortissima valenza “simbolica”, non m’ha appassionato più di tanto. Forse perché la reazione è stata un prevedibilissimo “ma va?”. Un’agenzia specializzata nelle scommesse, fa notare, stamattina, che i bookmaker esteri non avevano neanche previsto l’opzione Martin-gay. Nelle scommesse su quale grande star potrebbe dichiarare di essere gay, il grande favorito era ed è ancora adesso l’attore Vin Diesel, a 4,50 (non mi intendo di quote, quindi non saprei bene tradurre questa cifra). Ma c’è anche George Clooney, il cui coming out si gioca gioca 7,00. Unico italiano in lavagna è Tiziano Ferro, che vale 25 volte la posta.

Quindi, il più gay di tutti, secondo gli scommettitori, è Vin Diesel.

P.s. Non ho mai scommesso in vita mia, se si escludono un paio di “picchetti” (roba di calcio e partite, su suggerimento di amico delle superiori). Ieri mi sono spinto fino a comprare un biglietto della riffa pasquale di Castroni.

37 Responses to “Coming out di Ricky Martin, ora si scommette su Ferro.”

  1. carmen Says:

    …e chissà mai che Ferro lo faccia… Forse oggi è solido abbastanza. Farebbe un gran bene a tutti.
    Buona giornata River-blog.

  2. Rakkaus Says:

    oh mio dio ma ha un ombelico vomitevole!!! XD

  3. ILARIA Says:

    Ragazzi sveglia Ricky Martin lo aveva già dichiarato di essere gay…a che gli serviva altrimenti una madre surrogato, con tanto di paghetta ufficiale, per mettere al mondo dei figli??? Ma ora va di moda il “coming out” e lui che non vende più un disco da secoli, ma sta per uscire con una biografia sfrutta la situazione…se questo per voi significa essere onesti!
    Quanto a Clooney
    e a Ferro sono speranze perse, Clooney ha avuto troppe donne e Ferro è troppo giovane rispetto alla media di chi fa coming out, e su nessuno di loro due ci sono certezze, come invece c’erano su Ricky Martin, a riguardo ma solo vani pettegolezzi, come diceva un personaggio di Verdone in un celebre film: a hollywood sono tutti gay!

  4. Aran Banjo Says:

    ma perchè Vincenzo Gasolio sarebbe gay ????

  5. dert86 Says:

    Tiziano Ferro ( che è gay!!) non dirà mai attualmente che è omosessuale sennò le ragazzine non lo se lo filano piu e non vende piu dischetti!!

  6. Aran Banjo Says:

    Ma poi… è DAVVERO così importante dirlo o no ???

    Alla fine dirlo non è uguale a perpretare questa forma mentis in cui chi è etero è “normale” e chi è omosessuale è “diverso” (e sente il bisogno di dirlo)

  7. Ross Says:

    e vogliamo dimenticare john travolta e tom cruise?

  8. Luca Says:

    Aran, tu ragioni con la mentalità del gay che si accetta senza problemi, ma credo che per “la società” ci sia ancora bisogno di esempi di persone “normali” (normali è brutto, diciamo “insospettabili”) che si dichiarano omosessuali proprio perché l’idea del “diverso” è ancora piuttosto radicata.

    Anche perché il tuo ragionamento rischia di essere un alibi per coloro che non lo dicono per il motivo sbagliato.

  9. Aran Banjo Says:

    Luca… grazie del complimento… cmq io son etero :-D

    l’ho scritto per questo… se sono proprio i gay che continuano con il dare importanza al coming out (o l’altro modo che nn mi ricordo) come si può sperare che le cose cambino ? Mica ci si può aspettare che il cambiamento parta dagli “etero” ?

    Sicuramente ho una visione troppo limitata … forse perchè non conosco fino in fondo la difficoltà di dire al mondo che si è omosessuali.

    E’ solo che soprattutto con i VIP sembra quasi una caccia morbosa a sapere chi è e chi nn lo è… e se poi uno dice che è gay diventa subito una macchietta tipo Cecchi Paone.

  10. ILARIA Says:

    Quando la parola gay non verrà più usata in senso denigratorio allora se ne potrà riparlare, non è bello ma oggi ancora è così, e finchè sarà così, finchè c’è chi la usa per tentare la distruzione del suo prossimo nessuno può dare per scontato che “chiacchere” da blog siano verità, non dimenticate che una pallina di neve col tempo diventa una valanga, voi fate tanti nomi, ma veramente potreste mettere la mano sul fuoco sull’orientamento sessuale di qualcuno di loro? Anch’io penso che i gay con questa storia del coming out obbligatorio si stiano facendo del male da soli, è come rimarcare continuamente una diversità che diversità non è, dovrebbe essere il contrario, etero e gay dovrebbero essere due parole a cui la socità civile non dovrebbe dare importanza, si è mai vista una persona che presentandosi abbia detto….piacere.. sono etero, ma perchè deve farlo un gay?

  11. STE72BG Says:

    si può scommettere anche su:
    Meneguzzi, Convertini,il Rosso dei Simply Red, Giletti e tanti altri ancora…
    ciao stefano bergamo

  12. ilaria Says:

    Certo nessuno dovrebbe sentirsi indagato nella sfera sessuale, ma l’uomo è per definizione un animale morbosamente curioso, siamo fatti così. Non deve esistere però una “legge universale del coming out” (inteso come scelta di vivere alla luce del sole, non necessariamente una pubblica dichiarazione). Proprio perchè ogni individuo vive le proprie scelte di vita in maniera differente attraverso processi psicologici personali, non possiamo applicare agli altri le nostre modalità. Non deve essere una bella vita quella di un personaggio noto, che per imposizione di agenti e produttori vive la propria vita nell’ombra, nella costante paura di essere scoperto o ricattato da un paparazzo. Chiedendosi se il ragazzo appena conosciuto si venderà la storia a qualche rotocalco. Insomma, pagano già un prezzo altino per la loro doppia vita senza aggiungere anche i nostri giudizi o la nostra disapprovazione al loro stile di vita. Che sia una mossa pubblicitaria solo Ricky Martin può saperlo. Certo è, però, che da domani se vuole potrà passeggiare per strada mano nella mano con un ragazzo senza il timore dei flash, probabilmente in quel momento non penserà alla carriera e si godrà il momento.

  13. Not Scared Says:

    @ Aran hai ragione ma solo in parte, il passaggio del cosidetto coming out, è necessario alla società attuale. Quando tutti o quasi avranno accettato senza problemi l’esistenza dell’omosessualità, essa verrà normalizzata ed il coming out diverrà superfluo.
    A parte questo sono d’accordo con te, sono bsx e non ho mai avuto problemi a farmi un ragazzo o una ragazza in pubblico o anche solo fare un complimento. Le parole non mi servono.

    Molti dicono che Vin Diesel è gay, sarebbe divertente se lo fosse e lo ammettesse perchè incarna l’esemplare perfetto di maschio etero, secondo tutti gli altri maschi (etero e non).

  14. nickelbackname Says:

    sempre stato convinto, e sempre sarò convinto, che se uno è gay o no sono fattacci suoi, così come mi fa ridere chi pretende che le star debbano dichiararsi, per non si sa quale motivo. riccardo martino è gay? e sticazzi, direste a roma.

  15. Paul Says:

    Tiziano Ferro lo dirà solo quando la sua carriera sarà finita da un pezzo come quella di Ricky Martin…..ora non lo potrebbe mai fare, altrimenti sarebbe in classifica solo al gay-pride…

  16. edelP Says:

    I boatos di Provincia dicono che Ferro lo abbia dichiarato, senza il benchè minimo problema, durante un concerto poco oltre i nostri confini. Italia bachettona e provinciale o solo chiacchere da tinello? La prima certo che sì, in qualsiasi caso.

  17. persbaglio Says:

    ma dai… casco dalle nuvole… non ho mai pensato che vin diesel potesse essere gay!!! non che me ne potessere fregare di meno, ma non ho mai neanche subodorato, gossiparlando! :)

  18. torrente Says:

    io a un cantante come Raiz.. gli darei un calorosissimo benvenuto :-)
    con o senza outing.

  19. torrente Says:

    @ aran
    Vincenzo Gasolio mi ha fatto ridere davvero!
    Sapresti allora dirmi chi è Assuntina Girevole?

  20. Edo Says:

    @Torrente: io lo so! Ahahahahah!

  21. una argentina Says:

    there’s an ex Tiziano’s boyfriend who told about their relationship a few months ago. this argentinian had confirm by himself that they had a relationship in Mexico.
    I don’t know how Tiziano and his staff would explain that if he still declares that “he feels attracted to women”…
    I think many singers and actor will see how it ends for Ricky.

  22. Bozz Says:

    @ torrente: tina turner?

  23. elena Says:

    Cara argentina quello che tu non sai è che ci sono anche molte ragazze che dicono di aver avuto una storia con Tiziano, ma credo che queste sono affidabili tanto quelli che citi tu, cioe zero sotto zero.

  24. jocksock Says:

    Torrentello birbantello… :-P
    Anch’io a Raiz je darei ‘na bottarella…anzi, pure due (o tre)!!! ;-)

    PS: lo sapevi che il vero nome di “Assuntina Girevole” è Anne Mae Bullock? :-)

  25. Franco Says:

    Io li farei incontrare tutte ste velate, magari ci farei pure un reality. Secondo me i: Pazza! Stupida! Cretina! Passiva! e vari distorsioni delle stesse verrebbero usate a iosa.

  26. milord Says:

    io sono sconvolto dal clamore che ha suscitato questa notizia, ne hanno parlato perfino i tg nazionali dandone notizia nei titoli di apertura come se fosse successo un terremoto uno tsunami.
    Riprendo una frase già detta “e sti cazzi” che gliene può importare alla gente se a ricky martin invece della patata gli piacciono i piselli

  27. Alexiel Says:

    Ragazzi ma perche’ non usate un po’ di logica quando fate un discorso? Nessuno ha detto che un gay e’ obbligato a fare coming out e dichiararsi gay, saranno ben fatti suoi, no? Cosa mi interessa chi vi portate a letto? Il punto non e’ questo. Il punto e’ che fa schifo leggere di certa gente che si inventa finte storie etero pur di non far pensare che e’ gay. E’ un comportamento deprecabile oltre che penoso. E allora mi stupisco di quanto siate bravi a rivendicare diritti e accusare tutti di omofobia, quando voi per primi non vi accettate e volete che gli altri vi considerino etero. Io non ho problemi a dire agli amici chi sto frequentando, ai genitori no, ma non lo direi nemmeno se fossi etero, penso siano fatti miei e che dipenda molto dal rapporto che si ha con la famiglia. Se un domani avessi una storia stabile, non ci vedrei nulla di male a parlarne anche in famiglia. Quello su cui batto sempre e’ dire che sono stanca di leggere vittimismo vario quando il piu’ delle volte mostrate di non avere le palle di accettare la vostra condizione. Che me ne frega se il vicino mi chiama frocia? Sinceramente m’interessa solo l’opinione delle persone che stimo e non potro’ mai stimare gli ignoranti. Per me Richy Martin poteva anche evitare di fare dichiarazioni sulla sua omosessualita’, ma provo ribbrezzo quando vedo sui giornali finte relazioni etero di questo o quell’altro “ricchio'” ( con tono scherzoso, ovviamente). Se non sono loro i primi a non vergognarsi di quello che sono, otterremo pochi diritti

  28. marco Says:

    Ferro è un’altro “ma va”, come Clooney …
    Tranquilli i gay che ora vanno di moda, se fanno outing li amano di più e vendono più dischi. Ma mai quanto i bisex. Questione di generosità.
    Ma è inutile nascondersi dietro a un dito … e non fa business.
    La Clerici ha fatto il Festival mica perchè cucinava le tagliatelle di nonna Pina, ma solo perchè ha urlato di non poter vivere senza il c….! Qualcosa vorrà dire. O no?

  29. Aran Banjo Says:

    @Torrent… ahahahah non ci sarei mai arrivato !!!!

    Cmq di Vincenzo (come di altri) nn me ne può fregà dè meno (come dicono a roma)…

    Piuttosto a me infastidisce questa “moda” che ora TUTTI gli attori DEVONO per forza fare la parte di un gay… come se fosse fondamentale per dimostrare che si è veramente etero (brokeback mountain docet) ma nn vi pare ipocrita ???

  30. Abenula Says:

    Tiziano Ferro? ma “Raffaella è mia” non conta coming out?

    Sinceramente se un artista non vuole dirsi gay (o imbosca compagne stabili e magari figli) per non perdere il supporto di ragazzine innamorate non vedo cosa ci sia di male (o di diverso rispetto ad uno che lo fa per rilanciare la carriera).

    Ok, forse perchè nn vivo il problema sulla mia pelle, o forse perchè mi verrebbe molto difficile esprimere il mio orientamento sessuale con una parola sola, ma non capisco perchè un vip dovrebbe dichiararsi. Nessuno pretende che lo faccia per l’orientamento politico e religioso, perchè per quello sessuale? mi sembra una volontà di etichettamento capovolta.

    Secondo me, poi, è molto più importante e d’aiuto che una persona in vista dica di sostenere le battaglie del movimento perchè ideologicamente le sente sue, indipendentemente da quel che fa, se no sembra solo che sia un problema dei gay invece che della società.

  31. ilaria Says:

    e di siffredi che dicono i bookmaker? l’avevano previsto l’annuncio di stamattina?

  32. Aran Banjo Says:

    si avevano previsto che era un pesce d’aprile

  33. ilaria Says:

    XD lungimiranti, mi devo far dare il nome di qualche cavallo da questi bookmaker. fusa come sono manco me n’ero accorta che era 1 aprile, pensavo a qualche boiata delle sue. quanto odio il 1 aprile, me le fanno tutte, sono una credulona.

  34. quid76 Says:

    “Secondo me, poi, è molto più importante e d’aiuto che una persona in vista dica di sostenere le battaglie del movimento perchè ideologicamente le sente sue, indipendentemente da quel che fa, se no sembra solo che sia un problema dei gay invece che della società”

    uno così in Italia sarebbe semplicemente etichettato gay e basta, nulla cambierebbe.

    Chi si esporrebbe? e perchè non si è esposto finora??

  35. O. Says:

    Oddddddddddioooooo, sì! fà che sia gay e che mi spunti regalato nell’Uovo di Pasqua, cosicché pur’io risorga in questa domenica!!
    ;)

  36. Not Scared Says:

    @ Abenula
    non ho capito, qual’è il nesso tra Tiziano Ferro e un artista? =)

  37. camilla Says:

    Io sono una fan di T.F ma se è gay non mi interessa …io sono e resterò x sempre una sua fan …ma se è gay sarannno affari suoi cacchio >:-( NON ME FREGA CHI AMA!!!! OGNUNO PUO’ESSERE CHI VUOLE ESSERE GAY…SARANNO AFFARI LORO!!!!

Leave a Reply