Modelli in jeggings.

June 30th, 2010

jeffings2-650x427 by you.

E’ un anno che i siti modaioli globali ci propinano questa solfa della “moda dei jeggings”. L’ennesima creazione auto-onanistica, destinata a rimanere nell’armadio dei backstage delle sfilate. Queste foto arrivano a Milano, dove sono state esibite dai modelli di Versace, Burberry Prorsum, e Emporio Armani.

jeffingsmilan by you.

Compensano i modelli.

Pacco piatto?

June 30th, 2010

FP_5285590_TRG_Ronaldo_WorldCup_062810 by you.

Se non conoscessi il soggetto (svelato sotto), già apprezzato in altri scatti più abbondanti, penserei ad un pacco piatto. Forse è solo molto “portatile”.

Read the rest of this entry »

Immagine by you.

Ci è ricascato. Se non sbaglio è la terza volta. Re Silvio s’è fatto pizzicare, durante la conferenza stampa con Lula, mentre, con un fazzoletto, si sistema il trucco.

Per me un gesto del genere è da apprezzare. In fondo, cosa sta dicendo: “Usate cipria, mascara, perché non è roba da finocchi. Anzi, io trombo donne, e mi trucco”.

Evviva.

Dopo le risate di Paranormal Activity 1, ecco l’immancabile sequel. Si vede una culla, con un neonato; un cane; e quella che sembra essere la Katie della prima parte.

Sento odore di cavolata.

Modello Louis Vuitton.

June 29th, 2010

76f59847_620 by you.

Pare siano la nuova moda. I tatuaggi Louis Vuitton su petto e collo.

Via Monte del Finocchio.

June 29th, 2010

 untitled.jpg picture by riverblog

Detta anche Via Busi. (Grazie a Zamba!)

Spulcio i siti di una compagnia che non ho mai testato. Non ho in mente nessuna destinazione specifica. Faccio destination-surfing. Tanto per fini di preventivo. C’è una cosa che mi colpisce subito: le tariffe bassissime promesse nella homepage.

Prendo due destinazioni a titolo esemplificativo. Lisbona ed Atene. Nella prima, tra l’altro, c’andrei volentieri. Nella seconda no, troppo afosa.

Lisbona. La schermata parla chiaro: Roma-Lisbona da 24.99 euro a tratta, tasse incluse. Prezzo conveniente, direi. Poi seguo il link, e vado alla sezione prenotazione. Sorpresa! Il 24.99 è sparito. Per il mese di luglio si parte da  63 euro a tratta. Il doppio. Uno potrebbe dire: “luglio è un mese caro”. Ma allora, perché specificare, in home, “Puoi cominciare a sognare le tue vacanze: l’estate è più vicina. Puoi acquistare i biglietti per l’estate 2010 approfittando delle fantastiche tariffe che ti offriamo a partire da 17.99€ a tratta tasse incluse?”. Ad agosto la situazione è ancora più drammatica. Ma c’è di più: nel prospetto annuale, a lato, è indicato che il prezzo più basso, a tratta, si ottiene volando nel mese di novembre: 26.99 euro. Quindi: dove sono finiti i 24.99 a tratta? Ah, qualcuno potrebbe osservare: biglietti esauriti. Ma quanti ne sono stati messi in vendita?

La situazione per Atene è analoga. Si promettono 22.99 euro a tratta, ma alla fine, per luglio, si parte da 116 euro. Anche qui: tutte le tariffe economiche sono state prenotate?

Un po’ di trasparenza, forse, farebbe bene. Anche perché questa low cost di low ha molto poco. Si puo’ davvero volare con una di linea.

60 anni d’amore.

June 28th, 2010

Bob-Davis-e-e-Henry-Schalizki.jpg picture by riverblog

Henry Schalizki e Bob Davis, entrambi di 89 anni, si sono conosciuti nel 1942 a Rhode Island. Hannno trascorso una notte insieme, a parlare, senza fare altro. Tre anni dopo, si sono incontrati di nuovo, a Baltimora. Da quel momento non si sono mai separati. Dopo 60 anni, i due si sono sposati, a Washington. Qui il video delle nozze.

Auguri, siete un esempio.

Un poliziotto a cavallo ha fatto tornare la città di Tampa (Florida) indietro nel tempo, all’epoca feudale, quando i re, dall’alto dei loro cavalli, camminavano, guardandoli con sufficienza, tra i loro sudditi. L’agente si è avventurato in un pub, per fare nonsisacosa. Il capo della polizia del posto non ha criticato il suo operato.

Coatto tanto quanto il poliziotto che stamattina, da un’auto, ha urlato ad una turista del nord: “Ao’, ma che nun lo vedi che è rosso. Fermite”. La signora era accanto a me, eravamo vicino a via del Tritone. Si gira, e mi fa: “Ma sono tutti così?”. E io: “No, questo è un esemplare di romano coatto. Grazie al cielo non siamo tutti così”.

Buon lunedì. Oggi, a Roma, è una specie di venerdì.

Cosa si puo’ dire del calciatore brasiliano Benny Feilhaber? 25 anni, si diverte su Youtube. E non sembra farsi troppi problemi a canticchiare, con frizzante finocchiosità, “No air”.

1.jpg picture by riverblog

Perché il sito della Lega utilizza una vecchia foto di Umberto Bossi? Nessuno ha il coraggio di dire che la sua immagine, oggi, è lontana da quella del leader carismatico, cazzuto, col cazzo duro?

2.jpg

Neanche Silvio Berlusconi fa usare sue foto da quarant’enne, capellomunito.

Un puma gay, che utilizza la famosa bibita francese, come lozione dopo barba. Alla fine della pubblicità, un ragazzo lo saluta. Una pubblicità che, secondo l’agenzia che l’ha realizzata, è stata giudicata troppo forte, e per questo non sarà trasmessa.

Forte? Davvero strano che i francesi l’abbiano censurata.

1277394209986_8.jpg picture by riverblog

Andrea Loreni ha attraversato, ieri, una corda a 30 metri di altezza, fra Palazzo Vecchio e Palazzo Uguccioni. Per lui, nessuna rete di protezione.

1277394210060_9.jpg