Nel backstage di Perry Ellis, primavera/estate 2011.

Scelgo questa sequenza di foto, per i colori e la leggerezza estiva. Arrivano dal backstage di Perry Ellis, e si riferiscono alla collezione Spring / Summer 2011.

10 Responses to “Nel backstage di Perry Ellis, primavera/estate 2011.”

  1. AlessiaPi Says:

    Domanda banale e stupida, ma che mi pongo spesso guardando foto di sfilate. Perchè i modelli hanno *quasi* tutti lo stesso identico taglio di capelli?

  2. Gastone Says:

    Questione di punti di vista… Io ad esempio guardo tutto, tranne il taglio di capelli!! :-)

  3. ross Says:

    modelli …river, sei il mio spirito guida sull’argomento

  4. Franco Says:

    Scarpe, spero che siano della Vans, altrimenti che copioni:)

  5. arcere Says:

    io prendo quello nella seconda foto con quei meravigliosi capelli a boccoletto e la pelle chiara e qualche pelo.. :D

  6. lele Says:

    ma il modello della terza foto? mamma mia…

  7. Davide G. Says:

    Ho notato che nella maggior parte dei modelli il punto debole sono le gambe, i pantaloni sono sempre lunghi e quindi non si vedono, in questa foto invece i pantaloncini corti svelano dei polpaccetti secchi e bianchi.

  8. DG_VICTIMS Says:

    @AlessiaPi hanno tutti lo stesso taglio perchè è voluto dallo stilista per la sua sfilata, quindi li acconciano tutti alla stessa maniera.

    @Davide G. in effetti il polpaccio è sempre un gran punto dolente, ma non solo per i modelli pure per i culturisti…facci caso

  9. Marti Says:

    Beccato con le mani nel naso! Ragazzo con maglioncino rosso, penultima foto

  10. alfadiha Says:

    il fascino discreto della bellezza….mmmh il concentrato di bellezza in 1,80m di altezza….ah il dolce esercizio della contemplazione di fronte a cotanta bellezza….

    ricorda il tutto un film, l’unico film decente sulla moda, Pret-A-Porter di Robert Altman…la moda è un teatro, uno show, un circo che ammalia con i suoi trucchi lo spettatore

Leave a Reply