Questo distributore automatico si trova nella metropolitana di Nanjing, in Cina. I granchi vengono mantenuti ad una temperatura di 5° C, in una condizione di ibernazione. Quindi, quando vengono estratti dalle bustine sono ancora vivi. Se un consumatore dovesse trovarne uno morto, sarà rimborsato con tre granchi vivi, gratis.

No tags for this post.

13 Responses to “Il distributore di granchi (vivi).”

  1. Dan Says:

    Non saprei ma questa mi sembra una violenza sugli animali bella e buona…

  2. samuele Says:

    che forte senso di claustofobia…..è terrificante!

  3. lisa Says:

    che tristezza…

  4. ross Says:

    agghiacciante… ricorda matrix

  5. DG_VICTIMS Says:

    Io li trovo geniali, nessuno al mondo li può superare nelle ‘follie’!

  6. Daniele Says:

    sarà anche geniale ma resta “gentaccia”

    mangiano tutto quello che si muove!

    occhio Riv ;-)

  7. Rocambolesque Says:

    Scusate ma che differenza c’è con il pesce vivo che comprate al banco del pesce? Solo perché lì sono messi in verticale?
    Mah

  8. edelP Says:

    Ma la Cina è davvero vicina? Trovo la polpa di granchio orgasmica, però l’idea di comprarla alla stazione della metro, come una lattina di Coca, mi lascia a dir poco perplesso.

  9. cuoreconleantenne Says:

    i granchi son buonissimi … sarà ipocrisia ma così lo trovo orribile …

  10. Emanuela Says:

    Scusate ma come fanno a mangiarli, non sono comodissimi da “gustare” lì in piedi mentre aspettano la metro?
    Comunque i granchi mi hanno sempre fatto tenerezza, per questo non li mangio (come i polpi): sono usati come esche dai pescatori che li mutilano vivi e sono le prime prede dei bambini al mare

  11. londonluke Says:

    Ibernati in attesa di essere mangiati… Che brutta fine! :|

    P.S. Ma il servizio è in giapponese?

  12. giorgiomaria Says:

    confermo, il servizio è in giapponese…

    non ho parole, poveri granchi

  13. G. (un altro G.) Says:

    In Thailandia i granchi (vivi) li mettono in un’insalata con mango verde, gamberetti secchi, peperoncino e arachidi (molto buona, secondo me). Magari fanno la stessa cosa anche in CIna o Giappone.

Leave a Reply