0,25 ad sms, per farsi augurare il buongiorno da Padre Pio (link, per chi fosse interessato). Una fortuna riservata soltanto agli utenti Vodafone – che, evidentemente, deve aver fiutato l’affare. Immagino che una percentuale vada anche ai frati che gestiscono il brand. (Grazie a Gerry!)

No tags for this post.

10 Responses to “La Vodafone e il buongiorno con Padre Pio.”

  1. marco Says:

    imbarazzante…! quando pensi che il fondo sia stato toccato, perforato, sderenato, fatto saltare con la dinamite… ecco che arriva un’altra caduta libera.

  2. Imma Says:

    Lo attivo solo se dopo un mese mi inviano gratis il rosario elettronico.

  3. Luca Says:

    iniziativa che trasuda religiosità da tutti i pori

  4. m@t Says:

    il problema è che c’è gente che attiverà questo utilissimo servizio!

  5. Marco Says:

    Terribile, pacchiano…Ma al sud ho notato molte statue di Padre Pio,in ogni luogo e posizione, alcune davvero gigantesche nei giardini di case. Quindi deduco che la Vodafone farà affari d’oro!

  6. DG_VICTIMS Says:

    Io vorrei a TIM se mi manda il buongiorno di Francois Sagat e anche la buonanotte

  7. Skullery Says:

    River il nome corretto del carrier è Vodafone, senza il “ph” insomma ;-)

  8. Paolo [NotScared] Says:

    Il prossimo sarà da Totò Riina come minimo.

  9. edelP Says:

    Io voglio il buongiorno con le ricette di Hannibal Lecter, in cucina ho poca fantasia…

  10. rocambolesque Says:

    DG, dimmi il numero che me lo “attivo” pure io….

Leave a Reply