Pazza. Di Justin Bieber.

December 29th, 2010

TSO (trattamento sanitario obbligatorio).

No tags for this post.

24 Responses to “Pazza. Di Justin Bieber.”

  1. Imma Says:

    Oddio.

  2. Rain Says:

    Spero sia un fake. Spero.

  3. anonimo83 Says:

    e quelli che si tatuano il viso di laura pausini???

  4. doctorising Says:

    :O

  5. zorro2 Says:

    Ma incomincia a mettere in ordine la cameretta…IDIOTA PATENTATA ciao

  6. Eliana Says:

    Oddio non ci posso credere! O.O

  7. Luca Says:

    direi pazza e basta, non ci fosse stato Justin Bieber avrebbe trovato un altro recipiente della sua instabilitá mentale.

    (e comunque a leggere qui e là – basta farsi un giro sui gruppi di fan di Justin Bieber su Facebook – è in buona compagnia)

  8. DG_VICTIMS Says:

    Secondo me c’e’ di peggio in giro come chi si tatua la foro della ragazza…o il nome…e poi la storia finisce immancabilmente.

  9. ardi Says:

    Mai sentito una sua canzone per intero
    Ma ne ha fatto più di una poi?
    Che viso da bimbominchia..

  10. Daniele Says:

    Justin CHI?

  11. edelP Says:

    Ok, questa demente par dare ragione, e in pieno, al mediconzolo del film “Assassinio sul Nilo” che sosteneva che “certa gente” non poteva soffrire di neurosi ma solamente di pulsioni animali…

  12. caesar Says:

    @ DG_VICTIMS: io ho tatuato il nome del mio uomo prima ancora che stessimo insieme come coppia…..

  13. Alessandro Says:

    doloreeeeee!
    pero’ è carino Justin Bieber, almeno ha buoni gusti musicali

  14. giorgiomaria Says:

    notare che piano piano ha calcato sempre meno, con la j si è quasi scarnificata, l’ultima “e” è quasi invisibile…l’istinto di sopravvivenza ancora resiste evidentemente

  15. chopin Says:

    Perché non si è fatta marchiare con un ferro rovente come si faceva una volta?

  16. razzo Says:

    e se era fan di dante alighieri cosa si incideva sul braccio il primo canto del purgatorio??

  17. ross Says:

    e sta gente può anche procreare ed allevare figli :O

  18. ilaria Says:

    si fosse almeno incisa qualcosa di meno imbarazzante se proprio doveva, che diamine ai miei tempi gli adolescenti disturbati erano più poetici.

  19. Giampietro Says:

    queste cose invece andrebbero incentivate: perché le persone normali devon sempre sprecare quei 20-25 secondi di conversazione prima di capire di aver di fronte un/una imbecille totale?

    Io sono favorevole a queste soluzioni atte a facilitare la vita.

    Poi, metti il caso, una bella fascite necrotizzante (sì, ok, volo più basso) dai, poniamo una bella sepsi, una bellissima epatite fulminante e… DARWIN AWARDS COME SE PIOVESSERO RAGA!!!

  20. Anandamid Says:

    Straquoto Giampietro e Giorgiomaria.
    Comunque la poveretta è affetta con tutta probabilità da un disturbo borderline di personalità.
    Mi suscita più compassione che disprezzo.

  21. edelP Says:

    @ Giampietro, Non sfigurieresti in una partita a “tricoteuses” con me e mia sorella. ;-)

    @ Chopin, lo fanno ancora… Avevo un’amica che progettava di farlo. Poi l’ho persa di vista. Da allora maneggio con cura le scatolette della Simmenthal.

  22. Andy Crop Says:

    Secondo me il poster sullo sfondo è una coincidenza.
    Pensateci…e se invece stesse dichiarando il proprio affetto a John Bobbit?
    Due iniziali dopo tutto possono ricondurre a tanti nomi.
    Potrebbe pure riferirsi,sempre rimanendo in ambito musicale,a John Barry(padre musicale di James Bond) o a James Brown(padre spirituale di John Belushi).
    Quindi la mia domanda è questa:fra 20 anni,questa ragazzina presumibilmente imbecille o seriamente minata nella psiche,dirà ancora che quelle iniziali appartengono a colui che non non voglio nominare o per l’imbarazzo si inventerà una storia su un ex fidanzato molto geloso(stile Bobby Dewitt)?

  23. ettaaa Says:

    Io parlo da fan,sono sua fan (justin ovvio) e penso comunque che fare una cosa simile sia veramente esagerata..io scrivo il suo nome in giro,ascolto sempre la sua musica,ho i suoi poster in camera e andrò al suo concerto ma..trovo insensato il fatto di incidersi il nome perchè vuol dire avere problemi mentali e seri! E’ puro masochismo,puro. E poi,una volta scomparsi i segni di sangue iniziali..cosa ottieni?? Un braccio con inciso il nome in modo molto doloroso?! Piuttosto scrivilo in penna come ogni tanto faccio io (non così’ in grande)e ogni tanto te lo scrivi ma non ti rovinare il braccio!! Con una scrittura oscena poi! Io conosco una che si è fatta sulla gamba un cuore con scritto lollo che era il tizio che gli piaceva e durante tutta l’estate si bagnava la ferita (fatta con la matita) col sale per farla rimanere e sua madre quando l’ha scoperto l’ha portata da una dermatologa e sono riusciti a cancellare ben poco..per me è una cosa inconcepibile infliggersi del male così!

  24. Manu Says:

    Ascoltate basta! Chiude tela lì, sicuramente sta ragazza non è malata, per tagliarsi, sicuramente non riesce ad accettare che è fan di questo cantante,perché io da bambina sono stata sempre fan di Hilary duff, e amo gli one direction però neanche io l’accettò che sono fan e dormo con i one direction, ma non per questo, si reagisce cosi, cioè magari lei dovrebbe solamente adottare delle tecniche per evitarlo durante il giorno, non sopprimetela che è disturbata, o che soffra di qualche malattia ,io sarò sempre pronta ad’ascoltarla OK?

Leave a Reply