Qua si insegna agli uomini ad allenare il loro pene, per farlo diventare più… resistente? Duro? Insomma, Mr. Iron Penis, come si dovrebbe chiamare questo istruttore, sa come rinforzarlo a dovere (insieme ai testicoli). Aiuterebbe anche ad allungarlo un po’, pare. In questo incredibile video, una dimostrazione, con pesi da 50 chili (!). Da non ripetere a casa.

Auch.

No tags for this post.

10 Responses to “Nella fabbrica dei peni di ferro.”

  1. Salvatore Says:

    Oh mio DIO!… di sicuro alcune lacerazioni ci saranno!
    Incedibile!.. per me è PAZZIA!

  2. DG_VICTIMS Says:

    Si vabbè ma questi sono veramente al limite della demenza. Tanto piccolo ce l’hanno e piccolo rimane!

  3. Paolo [NotScared] Says:

    LOL che malati. Secondo me è da uno stimolo sessuale di qualche tipo. Il mio pene è già abbastanza duro per sfrantecare gli sfinteri di tutti.

  4. MD Says:

    non capisco come funziona “l’ancoraggio” il peso è sospeso da un cordone di stoffa che a sua volta è arrotolata attorno al birillotto? che poi deve essere moscetto
    io qualche tempo fa ci giocavo mentre era duro e ci appendevo come su di un attaccapanni i pesetti e fino a 1,5-2kg li reggevo,oltre non si piegava ,ma faceva un po’ male :P

  5. alefradi Says:

    @MD: a quanto ho visto nell’ultima parte del video, il nastro sembra allacciato intorno ai testicoli… Dolorrre.

    Comunque, bella idea i pesi. Il mio ragazzo ha usato il mio come portaombrello, e ha funzionato :P

  6. capriccio Says:

    Non lungo che sfondi, non grosso che spacchi, ma duro che duri………….

  7. D. Says:

    siamo sempre uguali noi uomini… sempre a vantarci del nostro gioiellino appena possiamo :P

  8. Parzival Says:

    Due sposini vanno in viaggio di nozze a Barcellona e sulla porta di un night club vedono una locandina che recita: “L’uomo con il pene più forte del mondo”. Entrano. Sul palco arriva un bel ragazzo aitante, che sistema tre noci su un tavolino, poi si cala gli slip e crack, crack, crack, le frantuma con tre colpi precisi e veloci del suo arnese. Applausi, visibilio, delirio del pubblico.
    Passano cinquant’anni, e gli stessi sposi decidono di festeggiare le nozze d’oro tornando a Barcellona. Passando davanti allo stesso night club vedono una locandina che recita: “Il vecchio con il pene più forte del mondo”. Entrano, e trasecolano riconoscendo nel vecchietto curvo che si esibisce sul palco lo stesso giovanotto di cinquant’anni prima. Costui tira fuori lo stesso tavolino di un tempo, ci sistema sopra tre grosse noci di cocco e crack, crack, crack, le frantuma con tre colpi precisi e veloci del suo arnese. Applausi, visibilio, delrio del pubblico. I due anziani sposi decidono di andare in camerino a complimentarsi con il fenomeno. “Ma scusi, ma come fa? Sono passati cinquant’anni, e le tre noci sono diventate tre noci di cocco!” Il vecchietto assume un’aria contrita e dice: “Avete ragione, ma ormai con gli anni che ho non ci vedo quasi più”.

  9. Daniele Says:

    Parzival eheheheh :-)

    Riv, ma dove le trovi tutte queste “amenità”??? ;-)

  10. Lk Says:

    non mi pare dissimile dalla scuola delle uova d’oro shaolin (?)

Leave a Reply