La regina dei dittatori, quanto ad abbigliamento, pare proprio essere Mubarak. Che, come dimostra questa foto, adora indossare il suo nome.

Io ho già trovo ridicole le iniziali stampate sulle camicie (avete paura di perdervele?).

No tags for this post.

16 Responses to “La moda egocentrica di Mubarak”

  1. francesco Says:

    sicuramente caraceni ne ha fatto uno uguale per la regina nostrana. la regina del bunga bunga. sembra il titolo di una canzone della carrà…

  2. Davide Says:

    Nel film “Qualunquemente! di Albanese c’è la stessa cosa: una volta candidato il suo stylist gli fa confezionare abiti su misura in gessato con le scritte “CettoLaQualunque”.

  3. ex-xxcz Says:

    Ma è reale? È così assurdo da sembrare un fake :-)

  4. Eliana Says:

    Daii ma è fighissimo!!!
    Sarà che sono talmente egocentrica che mi sono fatta tatuare il mio nome!! =D
    E poi anche le camice con le iniziali sono carine.
    Mica è paura di perderle..sono personalizzate!
    Secondo me hanno classe!! U.U

  5. caesar Says:

    per il prossimo gessato prenderò ispirazione da questo….ma alternato al mio nome farò ricamare tanti piccoli peni…..così RIV mi dedicherai un altro post!

  6. edelP Says:

    Interessante, mi chiedo quanti siano i PIPS che ricorrono a questo giochetto subliminale, visto che è diventato pure oggetto di sfottò in un film

  7. edelP Says:

    Dimenticavo, sono assolutamente contro le camicie con le cifre, e le griffes in genere, sono un umiliante retaggio dei marchi di appartenenza ad un dominus.

  8. DG_VICTIMS Says:

    A parte tutto trovo la ‘scicchissima’ la cosa, un po’ come le iniziali ricamate sulle camicie.

  9. spettatore Says:

    Anche io trovo detestabili le iniziali ricamate sulle camicie.
    Che cosa pretenziosa e borghese, e dire che a Milano ce l’hanno tutti quelli che vogliono far sapere che contano qualcosa
    -.-‘

  10. DG_VICTIMS Says:

    @spettatore non solo a Milano

  11. giuliano Says:

    Il mio fidanzato ricorda che anche Cetto La Qualunque in “Qualunquemente” ne indossa una analoga.

  12. Emanuela Says:

    Ma a che cavolo servono le iniziali sulle camicie? Me lo sono sempre chiesta!

  13. max Says:

    E’ sempre stato un tamarrone !!!

  14. Velies Thyrrens Says:

    Le cifre? beh se come me indossi camicie bianche o celesti e poi le porti in lavanderia, non ti dispiacerà essere sicuro di riprenderti le tue!! :)

  15. ghemon72 Says:

    Ha copiato da CETTO!!!!Qualunqumente…AHAHAH

  16. Xaver Says:

    Se penso ai danni che fa questo debordante narcisismo mi vengono i brividi

Leave a Reply