Arianna, una river-lettrice, ben conoscendo la mia strizza per la roba vertiginosa di qualsiasi tipo, mi ha inviato questa video-esperienza del fidanzato sull’ispeed di Mirabilianda. Lui è la mia copia (con una differenza: col cacchio che ci sarei salito): ha cercato di dimostrare a se stesso di essere più forte della sua paura. Una coppia dolcissima: Arianna che gli tiene la mano è la mia compagna di viaggio ideale in aereo durante le turbolenze :-)

No tags for this post.

26 Responses to “Arianna e Fabio, terrore sull’ispeed.”

  1. DG_VICTIMS Says:

    Che invidia non poter esserci io in quel giro ….

  2. Rafael Says:

    Omerda.

    Io pure, col cacchio che ci salgo.
    Soltanto il bruco mi permetto.

    Arianna è dolcissima e molto bella!

  3. paolnrc Says:

    Quando sono stato a Mirabilandia sono salito sul Katun. Mi sono fottutamente.cagato.sotto. Però l’ho rifatto una seconda volta :o) Lo consiglio! Io ho affrontato il terrore cantando ahahah

  4. ale Says:

    santa donna! e anche bella

  5. Allen86 Says:

    Siete una coppia bellissima :D

  6. davidello Says:

    ahahaha bellissimooooo! io adoro queste attrazioni! vado spesso a gardaland…. e vorrei provare quelle più alti del mondo a Ny!

  7. Mirko Says:

    Ahahahah lei tenerissima che gli tiene la mano e lui TROPPO BONOOOOOO

  8. Zorro2 Says:

    Molto belli entrambi ciao

  9. sark Says:

    cacchio è proprio da infarto l’ispeed!!! il katun non ho fatto tempo a provarlo però :(

  10. kikkoman Says:

    mia sorella abita a forli quindi … mirabilandia è casa mia :)

    ispeed l’ho fatto solo una volta purtroppo c’era troppa fila. katun avrò fatto 7 giri credo ;) figherrimo :)

  11. Mau Says:

    mah… secondo me lei stava cercando di staccarlgi la mano dalla maniglia….
    :-|

  12. Keusit Says:

    Se quando viene urla altrattanto… da sposare.

  13. Orfeo Says:

    Bellissimo l’Ispeed! peccato per i sedili piccini…anche io ho convinto un amico a provarlo, durante il giro mi ha continuamente insultato :)

  14. dert86 Says:

    su quelle giostre ho talmente terrore che non riesco a parlare..
    STRANI COMPORTAMENTI UMANI!

  15. Valeria Says:

    Che simpatici! Ho riso tantissimo!

  16. m@t Says:

    l’ultima volta che sono stato a mirabilandia era primavera infrasettimanale… eravamo noi in 4 e saremo stati 50 in tutto il parco quindi l’ultima ora è stata passata sull’ispeed, si scendeva e si risaliva immediatamente 7o8 volte di fila poi hanno chiuso… la cosa più terrificante è quella cavolo di ruota panoramica, con le vertigini è la cosa più orribile che abbia mai fatto, tutto il giro ad occhi chiusi sudato aggrappato ad un’altra persona!

  17. Johnny Says:

    Più invecchio e più divento fifone! Non sono capace di fare queste cose spericolate, mi scuotono il sistema nervoso! ;-)

  18. Rosa (SexPot) Says:

    Ihihihihi… La mia coppia a ruoli invertiti…
    Ovvero sono io quella che urla strepita e non guarda e maledice tutto e tutti (soprattutto l’ammore mio che mi ha convinta a salire) ed è il mio lui che ride, si diverte e mi tiene la manina (che finisce violacea per la mia stretta da boa constrictor).
    Ha dovuto ammansirmi e coccolarmi anche quando siamo saliti sulla Torre Eiffel :D

    E pensare che da ragazzina ero un terremoto, mi facevo tutte le montagne russe di Gardaland almeno 10 volte in un giorno… Mah, misteri dell’età…

  19. Jeppy Says:

    Mi escono solo parolacce, mi limito a dire solo: 1) Se sai che il tuo ragazzo soffre di ste cose, perché l’hai fatto salire?? 2) C’è bisogno di ridicolizzarlo così??
    Sarà che io manco gli ascensori riesco a prendere a volte, sono peggio di River, e quindi sto ancora col panico addosso appena ho visto il video…

  20. Michele Says:

    ahahahha sono stronzissimo lo so ma io sono esploso a ridere :)
    dai alla fine comunque sembrava serene (e per forza!)

  21. razzo Says:

    che maschio coraggioso…

  22. rothko Says:

    troppo bello l’ispeed:)

  23. Arianna Says:

    Jeppy, io non ho costretto nessuno a salire, anzi ho cercato di convincerlo a non farlo perché so bene quanto sia brutta questa paura. Ha deciso di sua volontà di farlo! Non ci poteva stare al pensiero che si era fatto vincere dalla paura! E non lo ridicolizzo io, è stato lui a dire che dovevamo divulgarlo perché, vuoi o non vuoi, un sorriso te lo strappa. E ti assicuro che al giorno d’oggi, è essenziale sorridere visto che lo facciamo così poco. Vi rassicuro anche sul fatto che, a giostra ferma, per lui è stato come se nulla fosse successo. Era più sereno del signore dietro che agita la mano e che crede si sia sentito male…

  24. river Says:

    Ciao Arianna, ci avete fatto sorridere :-))) Siete una bella coppia.

  25. Effy Says:

    Io ero come lei (approposito, carinissima!) e stavo tutto il tempo con gli occhi aperti a ridere, poi a Gardaland ho fatto l’ennesimo giro e il sedile era difettoso (li controllano sempre prima di partire, e si era chiuso perfettamente), in volo mi si è allargato (non aperto per tutto per fortuna), mi sono spaventata tantissimo, ho iniziato a urlare e mia sorella pensava fosse l’adrenalina, poi se n’è accorta e ha passato la giostra a tenermi il pezzo protettivo attaccato, MAI PIU’. Da lì mi è venuto il terrore, son riuscita a salire di nuovo solo sullo Space Vertigo che è allucinante! Cadi praticamente nel vuoto, se dovesse passarmi per la testa il suicidio ho capito che non mi butterò mai giù da qualcosa… E’ come avere un vuoto d’aria sull’aereo, molto più veloce e molto molto molto peggiore e inarrestabile. Riv quasi quasi te lo consiglio come terapia d’urto! Ho comprato la foto appena scese perchè era troppo assurda per essere vera, ahah

  26. Imma Says:

    Cosa non si fa per amore! Che tenerezza Fabio e che bella e impavida Arianna ;D

Leave a Reply