Sulla fine di un amore.

March 30th, 2012

“Altri Libertini”, Pier Vittorio Tondelli. E la dignità di dirsi ciao, via.

5 Responses to “Sulla fine di un amore.”

  1. Mr Vektriol Says:

    Quanto mi manca Tondelli.

  2. Rock63 Says:

    Grazie River per ricordare ogni tanto Pier Vittorio Tondelli. Saltuariamente vado “a salutarlo” nel piccolo cimitero dove riposa e ho sempre la triste sensazione che sia stato dimenticato mentre sono convinto che sopravvive dentro il cuore e nell’anima di molti che hanno divorato i suoi libri e continuano a rileggerli.

  3. monica Says:

    Lo amo.

  4. Ada Says:

    Disarmante. Tondelli va letto tutto d’un fiato, come tutto d’un fiato a volte si cerca di inghiottire certi ricordi. Tutto disarmante, ancora e sempre.

  5. leo Says:

    Tondelli non è stato dimenticato e per fortuna molti ragazzi lo leggono ancora, basterebbe che ognuno di noi lo consigliasse ai propri amici…

Leave a Reply