Gli uomini e le contrazioni.

January 20th, 2013

Cosa si prova, quando si sta per partorire? Due (pazzi) conduttori di uno show olandese hanno voluto dare una risposta a questa domanda, pur essendo uomini. Dennis Storm e Valerio Zeno, in una puntata di “Guinea Pigs” hanno potuto vivere sulla loro pelle le contrazioni simulate. E direi che, dalla loro reazione, l’esperienza possa essere definita unica.

No tags for this post.

15 Responses to “Gli uomini e le contrazioni.”

  1. Valerio Says:

    Dennis Storm è proprio figo, ma proprio tanto! E’ quel tipo di ragazzi che potrebbe essere quello della porta accanto per quanto bello ma semplice è!

    Per chi volesse rimirarlo come mamma l’ha fatto:
    http://sites.bnn.nl/page/tbyd2011/video/d72bac78166eabfb7323f77d3b87b042

  2. zap Says:

    Grazie Valerio per la segnalazione! faccio le valigie x l’Olanda!! :P

  3. Davide G. Says:

    Il desiderio di voler sapere cosa si prova a partorire sottende invitabilmente il desiderio, più o meno inconscio, di essere una donna.

  4. Max Says:

    Davide, non è il desiderio di essere donna, ma quello di generare, di avere quel potere che è precluso al maschio, che ha un ruolo solo marginale nella fecondazione e poi null’altro.

    Potere che da la forza di sopportare e di dare un significato, probabilmente a uno dei dolori più intensi e duraturi che si possa sperimentare.

    Da padre che ha assistito al parto direttamente, sostenendo prima mia moglie poi mia figlia, ti posso dire che le ultime “contrazioni” che sperimentava Dennis sono un pallido riflesso delle contrazioni pre parto (quelle della fase espulsiva sono molto peggio!).

    Mia moglie mi si aggrappava alle braccia e al collo, con tutto il peso, ne sono uscito con gli avambracci morati e con i segni delle unghie che affondavano nella carne, e ci sono voluti tre giorni di Voltaren per far passare il maldischiena e il torcicollo.

    Avrei voluto fondermi e urlare con lei, non solo per solidarietà coniugale, ma per avere un ruolo maggiore, per capire cosa si prova nel dare alla vita un figlio ( o meglio una figlia d 4 chili e 1/2…con 14 punti di sutura).

    Spero che la “disperazione” di Valerio sia simulata, altrimenti in una vera sala parto lo devono attaccare all’ossigeno dopo soli 5 minuti:):).

    PS1: non penso che l’interesse di River sia rigorosamente connesso alle contrazioni

    PS2: questi due SO’ PAZZI: si sono fatto operare (Valerio allo stomaco e Dennis ai glutei) e poi si sono scambiati il rispettivo pezzetto di carne, cucinato in padella, dando una loro personale interpretazione all’atto di cannibalismo appena compiuto! BRRRRR!

  5. Aran Banjo Says:

    ma perche’ ??? bisogna proprio essere delle fave…

  6. Valerio Says:

    Zap, vieni pure in Olanda! A me c’è voluto molto meno del video far valige! :D

  7. Luca Says:

    Boh, anche a me è venuta un giorno la curiosità di sapere come sono i dolori di una donna durante il parto, ma non è né desiderio inconscio di essere una donna né desiderio inconscio di partorire, solo curiosità!

    Quello che mi chiedo è quanto sia vera la simulazione, ovverosia quanto l’effetto di quegli aggeggi elettrici corrisponda effettivamente ai dolori delle contrazioni.

  8. fabio Says:

    river, c’è modo di mettermi in contatto con valerio? sto pensando di andare a vivere in olanda e vorrei farci due chiacchere..grazie

  9. Casualboy Says:

    un bel biondino con un pistolino così… :(

  10. Valerio Says:

    Sai Casualboy, in Olanda non sono cultori dei genitali giganteschi e non fanno gara di machismo come in Italia :)

  11. Valerio Says:

    River, Fabio mi ha contattato. Se non è un disturbo, potresti cancellare il mio messaggio delle 10:18 con l’indirizzo email? E ovviamente non pubblicare questo? :)
    Grazie

  12. Casualboy Says:

    Valerio, proprio vero.. paese che vai, usanza che trovi :D

  13. Valerio Says:

    River, capisco che questo non è un servizio privato di messaggeria, ma visto che i commenti sono moderati da te sarebbe stato gentile da parte tua accogliere la mia educata richiesta.

  14. Filly Says:

    e pensa che la soglia del dolore degli uomini è 9 volte più bassa di quella delle donne..

  15. river Says:

    Esatto, non è una messaggeria.

Leave a Reply