La fine del 2013 è vicina e, quindi, è tempo di calendari. In primis, quello di Ben Cohen, ex campione di rugby e oggi impegnato contro il bullismo nelle scuole e sui campi sportivi. Tutti gli incassi del calendario andranno a finanziare la Ben Cohen StandUp Foundation.

Confesso che ultimamente mi sono trovato *molto* ad apprezzare i tipi con la barbetta.

One Response to “Ben Cohen, il backstage del calendario 2014.”

  1. CinXx! Says:

    Anch’io!!! Barbetta, barba un po’ incolta. In realtà l’ho sempre apprezzata.

Leave a Reply