E, insomma, stanno circolando questi video dei soliti provini per il Grande Fratello. Questo, però, mi ha colpito. E’ stato girato a Lecce e la giornalista ha rivolto ai candidati una serie di domande di cultura generale. Roba facile facile: tipo il nome del sindaco della città in cui vivono, il nome di papa Francesco, del presidente della Repubblica, o il ruolo di Matteo Renzi.

Un disastro. Però conoscono Alessandro Amoroso.

3 Responses to “Lecce, quelli del Grande Fratello.”

  1. itchy Says:

    Il vero problema è che questi qui un giorno entreranno in una cabina elettorale e decideranno pure per noi!
    Mi sono sempre chiesto perchè io, ad esempio, visto che non capisco nulla di calcio, non mi permetterei mai di dare un opinione su questo sport, mentre loro possono influire così profondamente su chi mi governerà e quindi su decisioni che riguarderanno anche me?

  2. Gingoidea Says:

    Una volta un professore emerito di diritto processuale civile, rivolgendosi verso di me, con sarcasmo, mi disse: avvocato una delle vere incongruenze di questa nostra repubblica e’ che il mio voto vale come il suo…

  3. Marco Says:

    Che brividi…la vera piaga del nostro paese è l’ignoranza, ma quanto pare fa spettacolo e va bene così!

Leave a Reply