photo 1-3.jpg

Della vicenda dell’aereo misteriosamente sparito e precipitato nell’Oceano Indiano si è scritto di tutto. Non ho, però, letto una sola riga su Russell Adams, lo #gnocco della Royal Australian Air Force che sta conducendo le ricerche dei resti del velivolo. Il materiale fotografico su di lui non manca, tra conferenze stampa e interviste. E, ovviamente, non è sfuggito a River (e a qualche media straniero).

 photo 11.jpg

 photo 7.jpg photo 10.jpg photo 8.jpg photo 4.jpg photo 6.jpg
 photo 2-3.jpg photo 1-2.jpg photo 3.jpg photo 5.jpg photo 2-2.jpg

No tags for this post.

3 Responses to “Il pilota #gnocco che dà la caccia ai resti dell’aereo.”

  1. Zorro2 Says:

    Caruccio ma a bordo ho visto di meglio, uno anni fa davvero figo e gay dichiarato(non italiano ovviamente) cosa più unica che rara in Italia in questo ambiente ciao

  2. luca_parma Says:

    non c’è che dire, è proprio un gran bel pezzo di soldatino! ma…..quanti anni ha? mi pare abbia fatto da poco la prima comunione….

  3. marcocpt Says:

    E’ stato la ragione per cui ho seguito tutta la vicenda su Sky News.

Leave a Reply