photo 1544532_10200899320684850_372759825_n.jpg

Diagramma molto realistico – e anche abbastanza esaustivo – sul tipo di persone che si trovano su Facebook (brava Isotta!)

No tags for this post.

5 Responses to “Dimmi cosa posti e ti dirò chi sei.”

  1. Leo Says:

    La madre della mia amica che posta “Buongiorno!” tutti i santi giorni, con foto di paesaggi, fiori, etc. Che odio!

  2. lungo&circonciso Says:

    Io trovo insopportabili tutti quelli che inondano la mia bacheca di minchiate varie. Odio sorbirmi la carrellata quotidiana di post di colleghi, amici e conoscenti impegnati ad immortalare con due (2) parole e una selfie qualsiasi momento insulso della loro giornata: da quando si svegliano, tutti perfetti e pimpanti, con un solo capello fuori posto, a quando si dividono tra colazioni, spuntini, aperitivi, pranzi, merende, cene, lunch, brunch e puttanate varie, tutto rigorosamente zoommato o in primo piano, in pose sempre più ridicole, fin quando si abbandonano tra le braccia di Morfeo. La cosa peggiore in assoluto è che prima o poi si incazzano di brutto se non metto almeno un like mentre invece io vorrei mandarli affanculo

  3. Davide G. Says:

    Per questo motivo ho chiuso il mio profilo facebook e ne sono felicissimo.

  4. Lon(Don) Says:

    Non vedo perché stare su facebook, anche a me urtano alcuni di questi personaggi, ma magari urto anch’io che posto principalmente link e commenti a mostre, rassegne di cinema e roba politica.
    C’é chi FB lo usa proprio per scrivere 1000 volte “il cuore è nella cassa toracica” Jim Morrison, o ‘Schie Ckimicke!!!’ con allegato il selfie di qualche modella random. Per quella gente io sono ‘l’invisibile’, loro io li vedo fin troppo. XD

  5. Rafael Says:

    Io sono stato molto tentato di chiudere l’account. Ho deciso di circoscrivere gli amici, limitare i conoscenti con la filosofia ‘condivido-ergo-sum’, e ho ampliato la ricezione di pagine che mi interessano. Ho iniziato ad apprezzarlo di più.

Leave a Reply