Frank ha 80 anni e un nipote gay, Joe. Quando questi gli ha dichiarato il suo vero orientamento sessuale, lui, come segno di vicinanza, riconoscenza e affetto, ha deciso di farsi un tatuaggio: il simbolo dell’uguaglianza sul polso sinistro. Un modo per sostenere la battaglia per i diritti Glbt.

Viva nonno Frank.

No tags for this post.

Leave a Reply