photo Cattura-7.jpg

Zac Efron è sbarcato in Italia: a testimoniarlo alcune foto pubblicate da Domenico Zambelli, praticamente il braccio destro, per 15 anni, di Simona Ventura (oltre che talent scout). Nello scatto condiviso su Instagram da Zambelli, Zac è a piedi nudi e a torso nudo (con ascelle pelosissime in vista). Sotto, altre foto e video dei fortunati (tra i quali l’eccentrico Gianluca Vacchi, professione imprenditore milionario e l’attrice Michelle Rodriguez), che hanno preso parte a questa vacanza. Da segnalare un balletto di Zac.

Lo vogliamo a Capocotta.

Read the rest of this entry »

Il massaggio ai rugbysti.

June 30th, 2014

 photo rugby.png

Non solo a piedi scalzi, ma anche con i fantasmini. Insomma, una foto da appendere.

Una mandria di gnocchi universitari americani, un po’ folli, allestisce uno scivolo di fortuna su una scarpata. Il resto è spettacolo (e musica: “Synthia”, di Scott & Brendo).

Sotto, il backstage del video.

Read the rest of this entry »

La casa nuova.

June 27th, 2014

 photo 1-3.jpg

Chiavi nuove, casa nuova. La quarta, in tre anni. E, ogni volta, la stessa emozione, ad entrarci senza i vecchi proprietari, a girare per le stanze che avevo visto un mese fa, a prendere possesso dei nuovi spazi. Appuntamento alle 12, spiegazione contatori, terrazza condominiale, interruttori e queste cose qui. Ora mi toccherà fare le volture, acqua, gas, trasferire il telefono, Sky, ecc. La casa è grande, senza mobili i 95 metri quadrati mi sembrano ancora di più. Ho deciso che la farò riverniciare: giallo canarino l’ingresso e, forse il salone; una parete rossa in camera da letto (il resto bianco); bianco nella seconda stanza e nei bagni. In soffitto, in un angolo, c’è stata una piccola infiltrazione: il padrone mi ha detto che hanno già scritto al condominio per provvedere a fare i lavoro, speriamo che non ci siano altri crolli (ehm…). Per il resto sono contento. Resto comunque abbastanza vicino a Trastevere, la vista sui Castelli e il San Camillo è soddisfacente. In salotto voglio togliere le tende: non essendoci nessun davanti, preferisco godere di luce e vista. I vicini mi sembrano tutti over 60, sembrano anche normale, almeno a sentire i padroni di casa.

 photo 2-2.jpg

Prossima settimana appuntamento con il pittore. Il letto arriva ad agosto. Mi concentrerò su un grande divano angolare (in salotto non penso che metterò un tavolo, preferisco avere una stanza più “ariosa”).

Quanto alla seconda camera e al secondo bagno: ragionerò *seriamente* su un eventuale coinquilino soltanto da settembre.

 photo Cattura-6.jpg

Tanti anni fa non avrei mai pensato di iniziare anche io ad accarezzare l’idea di tatuarmi. Amo i tatuaggi, amo le persone che hanno scelto di legarsi ad un nome, un disegno, una foto, un simbolo. Penso che ci voglia coraggio a fare una scelta di questo tipo, nel bene e nel male, una scelta che è fondamentalmente per sempre. Quel tatuaggio resisterà fino alla liquefazione dei nostri tessuti molli, quando saremo diventati cibo per i vermi. E così, da un po’, sto pensando di rivolgermi ad un tatuatore professionista (chi? Non saprei). Vorrei una cosa piccola, discreta, in una zona ben definita: intorno al malleolo, nello specifico, nell’area sottostante. Cosa? Un nome. Nessun ex. A tempo debito ne scriverò. Il punto è che non so se riuscirò a superare il dolore di cui tutti mi parlano. Pare poi che la zona da me scelta sia una delle più dolorose (in quanto poco carnosa).

Vedremo.

 photo 20140623-183306-66786272.jpg

Il sito “Kalebsutra“, che raccoglie guide di ogni tipo al sesso, ha cercato di individuare le posizioni migliori per praticare l’anale, quando uno dei due – l’attivo – è particolarmente dotato. Si tratterebbe di posizioni in grado di ridurre il dolore e dare la possibilità al passivo di “regolare” l’intensità del dolore/piacere.

Uhm. Scettico. So solo che in certi casi non funziona neanche la Luan (usata una sola volta, un disastro).

Read the rest of this entry »

Col cannone in mano.

June 26th, 2014

 photo ff-1.jpg

 photo 2-1.jpg

Niccolò Figari, classe 1988, pallanuotista della nostra Nazionale, ha condiviso questa foto, twittando: “Ambiguità time. Chissà cosa staranno guardando questi due #duecuoriunlettosingolo”.

C’è posto in mezzo? <3

Un ragazzetto inglese decide di riprendersi mentre mostra i suoi muscoli. Super pose davanti alla cam. La sua esibizione finisce brutalmente quando la mamma entra nella stanza e reagisce come se lo avesse trovato intento a masturbarsi. Imbarazzo. Di fronte all’invito ad andare a nanna, il ragazzo non può fare altro che interrompere lo show.

Dolce.

 photo cc.jpg

Momento topico di Italia Uruguay.

E, comunque, sempre Santo Marchisio.

Read the rest of this entry »

Rowden e Leizl Pangcoga si amano e hanno una figlia di due anni. Una famiglia felice, almeno fino a quando Rowden si è sottoposto a dei controlli e i medici gli hanno diagnosticato un cancro al fegato al quarto stadio. Incurabile. Uno di quei muri contro i quali la medicina, l’uomo, si devono arrestare. L’ultima richiesta di Rowden è stata quella di sposare il suo amore Leizl, in ospedale. La cerimonia è avvenuta nel reparto di oncologia. Lo stesso in cui Rowden ha perso la battaglia contro il cancro, l’11 giugno, all’età di 29 anni. Dieci ore dopo aver detto “sì” a sua moglie.

Lacrimoni.

 photo article-0-1EF41EBE00000578-721_634x383.jpg

Zac Efron a petto nudo per beneficenza (sullo skate). Il tutto durante la realizzazione di un episodio di un reality della Nbc, che andrà in onda in America, per il brand “Lekker Skateboards”. Un programma di 6 episodi con, tra gli altri, Channing Tatum, Ben Stiller e Tom Arnold: verranno raccontate una serie di iniziative benefiche che li hanno visti per protagonisti. Ora attendiamo Channing.

 photo gamer.jpg

E quella posizione che è proprio perfetta.