Per raccogliere fondi contro l’infibulazione (e per sensibilizzare il web su questa orrenda pratica), tre ragazzi americani si sono piazzati in riva al mare con uno speciale apparecchio a forma fallica, che serve a stimolare la vagina (si chiama Sybian). Intanto mi stupisce il fatto che tante ragazze accettino di godere in pubblico (da noi?) ma, soprattutto, mi sorprende che molte si lamentino del fatto che il loro fidanzato non riesce a procurare lo stesso piacere. Ehm. (al termine dell’esperimento, sono stati raccolti oltre 1300 dollari).

No tags for this post.

One Response to “Un orgasmo in pubblico contro l’infibulazione.”

  1. santippe87 Says:

    A me basta il getto d’acqua della doccia per venire…

Leave a Reply