Tomas Gajdos ha 17 anni, è slovacco ed era arrivato a Londra per lavorare in una società di autonoleggio. Poi un giorno è stato scoperto sulla metropolitana da un agente di moda e così è iniziata – per caso – la sua carriera. In questo video racconta tutte le difficoltà di questo mondo cannibale, che divora (e brucia) i giovani e in cui pochi riescono a rimanere in sella per molto tempo. Il New York Times racconta la sua prima Fashio week, i casting, le aspettative.

No tags for this post.

Leave a Reply