Ho sempre nutrito una fortissima ammirazione per i ballerini, rimanendo incantato dai loro corpo, dai movimenti, da quel senso del ritmo naturale come un respiro. In questo video, la bellezza dei fisici perfetti si intreccia ad un altro omo-fetish: quello del bromance. Tre ballerini, diretti dal regista svedese Bertil Nilsson, sono i protagonisti di “Bromance”, che comunicano tra di loro esclusivamente con la danza, per le strade di Londra. “Analizzo l’intimità dell’interazione fisica tra i ragazzi”, ha spiegato il regista, parlando dei tre ballerini Beren D’Amico, Charlie Wheeller e Louis Gift. Tutti danzatori acrobatici della compagnia “Barely Methodical Troupe”.

No tags for this post.

One Response to “Intreccio di corpi, “bromance” londinese.”

  1. Davide G. Says:

    Scelgo il bonazzo col maglione blu.

Leave a Reply