photo 6_2.jpg

Scopro grazie alla segnalazione di un River-lettore uno splendido account Instagram – ispirato a tutto il filone made in UK e America degli gnocchi metropolitani – dedicato, appunto, ai ragazzi (tutti rigorosamente boni) in viaggio sulla metro di Milano. Alcuni – soprattutto quelli pizzicati durante la fashion week – sono davvero notevoli.

Sono contento che il fenomeno degli scatti alla bellezza randomica on the road sia ormai divenuto virale. E lo dice uno che pubblicava anonimi in strada nel lontano 2006 e che, per anni, ha dovuto sorbire il noiosissimo popolo dei Garanti della Giustizia del Web (generalmente frustrati da quattro soldi), quelli che “hey, non si puo’, devi chiedere il permesso”.

 photo 1_6.jpg

In ogni caso, i gusti di chi gestisce “I boni della metro di Milano” sono identici ai miei :)

 photo 2_6.jpg photo 2_7.jpg photo 1_7.jpg photo 5_4.jpg photo 7_2.jpg photo 3_6.jpg photo 4_3.jpg

 

No tags for this post.

5 Responses to “Gli #gnocchi della metro di Milano su Instagram.”

  1. Lagaiapanda Says:

    Ehi il penultimo con la maglietta blu………….. Mio dio!!!! Ciao proprio… Sto sudando e non è il caldo ☺️

  2. eDen Says:

    Quello biondo lo fotografai pure io!

  3. Giacomo Says:

    Nella prima foto avrei perso volontariamente l’equilibrio per planare sul bono sdraiato.

  4. Marco Says:

    Di bei manzi a torso nudo sdraiati per terra io ne ho mai visti sulla metro di Milano… Neanche in maglietta del resto.Dubito che la prima foto sia davvero uno scatto rubato, secondo me si sono messi in posa apposta per scattarla.

  5. Gioachino Says:

    l’ultima foto e’ di un modello italiano, si chiama Elia Cometti!

Leave a Reply