photo unnamed_1.jpg

La gestazione è stata lunghetta, neanche troppo travagliata, salvo i soliti nodi (economici) e organizzativi, prontamente affrontati e risolti da una Lady Tatoo caricata a pallettoni. Nasce un nuovo appuntamento: un incontro, un incrocio, un minestrone di storie e sguardi che si intrecceranno in quello che a noi è piaciuto chiamare “apeRIVER“. Un pretesto per portare in un luogo reale quello che da 13 anni avviene su queste pagine virtuali, visitate ogni giorno da migliaia di persone. L’ambizione è una sola: cercare di anticipare di un giorno lo spirito cazzeggione che anima il week-end di molti. E da qui lo slogan, rimasto invariato, di Thursday is the new Saturday. Un’iniziativa umana, più che commerciale (anche se nessuno campa di aria e, quindi, si cercherà di non vivere di stenti): sogniamo tutti di creare un nuovo strumento di conoscenza reciproca, al di là degli orientamenti sessuali e delle proprie storie personali. La parola chiave di questo appuntamento sarà qualità, a partire dall’offerta gastronomica e alcolica. Su quest’ultimo punto, Lady Tatoo ha visionato l’offerta del locale che ci ospiterà e mi ha garantito che è a livelli top. A proposito del locale: location supercentrale, dietro il Colosseo e a due passi dalla Gay Street. Confermati i lecca lecca: quelli non mancheranno mai.

Gli altri ingredienti di questo appuntamento arriveranno presto.

No tags for this post.

3 Responses to “Dal virtuale al reale, ecco “apeRIVER” :)”

  1. Romano80 Says:

    Mi permetto la stessa osservazione della serata river: perché di giovedì? molti lavorano il giorno dopo.
    L’altra volta mi hai risposto che venerdì e sabato ci sono a Roma già tante serate lgbt. ok ma la serata river, o aperiver non credo avrà cadenza settimanale. e visto la quantità di pubblico che ti segue e ti apprezza se la facevi di venerdì o sabato molti, per una sera, lasciavano perdere senza indugio i vari mucca, Giam ecc ecc
    Questa è solo la mia modestissima opinione. Sarà senz’altro un successo cmq.
    un caro saluto.

  2. riverblog Says:

    Romano, la serata inizierà in un orario non da discoteca. Anche se lavori puoi venirtela a bere una cosa con noi :)

  3. Teo Says:

    Stavolta mi sa tanto che prenderò ferie e mi sparerò il we lungo, ma l’apeRIVER non s’ha da perdere! ;)

Leave a Reply