apeRIVER, appunti e novità.

February 2nd, 2016

Chi lavora nel mondo della notte (e della sera, nel caso degli aperitivi), sa bene che ci sono alcune regole da rispettare, se si vuole “avere successo“. La prima è che i cambi di location devono essere ridotti al minimo, perché la comunicazione diventa più difficile, la gente potrebbe non capire, ecc. ecc. La seconda è che bisogna “capitalizzare” i propri ospiti/personaggi: tradotto, far pagare un ingresso.

E’ proprio partendo da queste due regolette, che il team apeRIVER ha deciso, ancora una volta, di seguire esclusivamente la sua regola: creare un prodotto aperto a tutti, fresco, nei migliori spazi della Capitale. E, per questo, ha deciso di cambiare location. Confermando l’ingresso gratuito. Restiamo a San Lorenzo, ma ci spostiamo in uno spazio ancora più grande – senza la divisione in piano inferiore e superiore -, con un’area esterna mozzafiato. Uno spazio che già ospita diversi live e che è molto apprezzato dal pubblico. I dettagli nei prossimi giorni sulla pagina Facebook di apeRIVER. Abbiamo preso questa decisione tenendo sempre a mente la NOSTRA regola aurea: vogliamo creare un’atmosfera “friendly” (etero o gay non importa), far sentire chiunque varchi la nostra porta a casa propria. Il nostro obiettivo è sempre e solo uno: i sorrisi di chi ci viene a trovare, e i messaggi di complimenti che ci arrivano via Whatsapp o Facebook.

Ci si vede l’11 febbraio. Due ospiti. Tanti amici. Una nuova location alla quale, ne sono certo, ci affezioneremo tutti presto.

Leave a Reply