photo England_rugby_training_at_bath_arp.jpg

E’ da tempo che non posto più video di concorrenti di Britain’s/America’s got talent, forse perché nessuno mi ha più colpito. Questo almeno fino a quando non ho visto l’esibizione di Paddy Jones e Nico Espinosa. Paddy ha 79 anni (80 a luglio), quattro figli, un marito sposato tanto tempo fa e perso 18 mesi dopo il matrimonio, una passione – quella per il ballo – abbandonata per diventare madre e moglie. Ma il suo sogno ha voluto comunque coltivarlo e quando i figli sono diventati grandi, ha ripreso a ballare. Inizialmente i giudici li guardano con scetticismo e li prendono anche in giro. La loro esibizione parte lenta tanto che Simon Cowell sbadiglia e schiaccia il pulsante del “no”. Poi però, tutto ad un tratto, i due mettono il turbo, ed è un’esplosione di energia. Standing ovation collettiva, una giudice preme il pulsante dorato, che manda la coppia direttamente alla fase finale del programma. E quando, alla fine, Paddy racconta la sua storia e dice che suo marito oggi sarebbe fiero di lei, a me è anche scappata una lacrimuccia.

Dedicato a tutte le nonne, a quelle che hanno il sorriso e lo sguardo dolce di Paddy, a quelle che stanno bene e coccolano i loro nipoti, a quelle che non ci sono più, ma che tutti i nipoti porteranno per sempre dentro i loro cuori.

Col gatto in metro.

April 13th, 2014

 photo Bj44cyCIMAIE3fr.jpg

A Roma c’è un tizio che gira in bicicletta con il gatto sulla spalla (qui ripreso da una river-lettrice). A quanto pare, però, ce n’è un altro che se lo porta a spasso in braccio in metropolitana (immortalato da Aba).

Il mio scapperebbe subito.

Il bello del cinema Palazzo.

April 12th, 2014

 photo aaa.jpg

Gli occupanti del cinema Palazzo hanno festeggiato, con un corteo, i tre anni della loro esperienza, a San Lorenzo. Tra tutti, se ne notava uno (ma auguri a tutti!).

Read the rest of this entry »

 photo o.jpg

Le agenzie fotografiche stanno invadendo, in questi giorni, i desk delle redazioni giornalistiche con centinaia di foto dai campionati italiani assoluti di nuoto. C’è l’imbarazzo della scelta. I miei preferiti restano: Marco Orsi, Gregorio Paltrinieri e Luca Dotto. Poi ovvio, gli altri non si disprezzano. Questo è un post che celebra questi giovani e promettenti nuotatori.

 photo abbraccio.jpg

Read the rest of this entry »

 photo 2-1.jpg

Il simpatico Marco Orsi non poteva non meritare un post a parte – nel capitolo Riccione, assoluti italiani di nuoto. Qui il campione è alla Fiera Cosmoprof (dedicata alla bellezza e alla cura del corpo) per una seduta di depilazione.

Read the rest of this entry »

 photo chelsea.jpg

Qualche giorno fa, il Chelsea si è qualificato per le semifinali di Champions League battendo (due a zero) il Paris Saint Germain. In questi scatti, i festeggiamenti per i gol fatti. Ehm.

La nonna-tassista de Roma.

April 10th, 2014

 photo 22.jpg

Taxi mattutino, autista avrà come minimo 60 anni (a voler essere generosi). Fa questo lavoro da trent’anni. Un personaggio da film. Non ha smesso di parlare un attimo da quando siamo partiti. Ma l’ho adorata lo stesso.

Read the rest of this entry »

Foto: Un sogno, attico con vista San Camillo. Domani faccio offerta #cacciaalbuco

Cercare casa quando si hanno degli orari di lavoro antisociali e poco civili (io li chiamo made in China), è difficile e faticoso. Perché, spesso, il giorno di riposo si traduce in una maratona a tappe forzate. Mi salva il fatto che abbia delimitato la ricerca della casa al quadrante centro-Monteverde-Trastevere. Ormai riesco ad evitare accuratamente le sole. Qualche volta – foto tattiche – rimango ancora fregato, ma è molto raro. Alla faccia della crisi, penso che i prezzi degli affitti siano scesi di poco. Proprio perché si concedono meno mutui, e le persone cercano più affitti, questi sono sostanzialmente rimasti invariati. Ho visto che i margini di trattativa sono più alti, ma non si regala mai niente.

- Visto appartamento con terrazzo spettacolare di 150 metri quadrati (più un lastrico solare di 50), zona Monteverde Nuovo, poco prima di piazza Scotti. Bella vista. La casa, internamente, era di 100 metri quadrati, con tre stanze complessive. Lati negativi: ultimo piano senza ascensore, poco rifinita. Troppi lavori da fare (e visto il prezzo – 1300 – non ne valeva la pena). Ma devo dire che un terrazzo che gira su tre lati attorno all’appartamento mi faceva sentire al riparo dai vicini rumorosi.

- Tra le fregature, una in viale Trastevere. Penultimo piano, ma con due stanze che avevano sopra un terrazzo (quindi molto silenziose). Foto molto carine, affittata senza agenzia da privati (quindi senza commissione da pagare). Poi la vado a vedere e scopro che il parquet (orrendo) aveva tipo l’aria sotto e quando ci camminavi sopra ti sembrava di essere su un materasso ad acqua; tubi del riscaldamento scoperti, pareti da riverniciare, cucina brutta, finestre del primo Dopoguerra. Per 85 metri quadrati chiedevano 1350 euro. Ciao.

- Tra le più belle – per la quale, la scorsa settimana, ho anche fatto una proposta – una vicino al cinema America. Cento metri quadrati, un immenso loft, con – a parte – una camera soppalcata. Salone davvero impressionante (triplo), il resto così così. Due bagni, uno con soffitto basso (battevo la testa). Fatta proposta di 1250 eu, rifiutata: ne chiedono almeno 1400. Il punto è che ci potrei anche arrivare, ma sinceramente un loft non li merita. E ‘sti cavoli di Trastevere.

- L’ultima, vista oggi, è il top, per un ipocondriaco come me: è una attico con vista sul San Camillo (ma anche sul resto di Roma). Si vede anche il pronto soccorso. A parte questo: 90 metri quadrati, salone, camera e cameretta, ripostiglio e due bagni; molto rifinita, non ammobiliata (dramma: ho pochissimi mobili miei), doppi vetri. Prezzo di partenza altino: domani proverò a fare una prima offerta. Unico limite: non ha spazi esterni.

L’idea di vivere davanti ad un ospedale potrebbe spingermi a far follie :-)

 photo tumblr_mzx2vu4TwH1s5h2cuo1_500.jpg

Ecco. Non so da dove iniziare. Dal fantasmino?

 photo BkHOtX7IIAEkh7I.jpg

Un river-lettore ha fotografato nell’aeroporto di Amsterdam questo ragazzo (che a me fa molta tenerezza).

 

Vedi a fare gli sciolti che succede?

La #selfie dei palestrati.

April 8th, 2014

 photo Cattura-1.jpg